Il IV stato dell’ acqua e i segreti e le correlazioni tra acqua e la vita

Ambiente & Turismo

Paolo Manzelli – egocreanet2016@gmail.com

L’ acqua e la base della vita di tutte le forme viventi . infatti  l’ Acqua e stata da secoli il simbolo di purificazione,  benedizione , fertilita della donna e della salute dell’ uomo e dell’ ambiente . Leonado Da Vinci, di cui oggi ricorre il 500 anno della morte ritenne che “La vita è creata dalla acqua e  vive con l’acqua” ed infatti osserviamo che  la linfa dei fiumi da vita alla terra ed il sangue irrora la vita dell’uomo .

L’ Acqua ( simbolo chimico H2O)  e’macroscopicamente nelle tre forme principali “Liquida ,Solida ed Areiforme” ed il ciclo idrogeologico dell’ acqua tra queste principali forme e garante degli equilibri della  vita sulla terra che oggi vengono alterati dal cambiamento climatico. Per quanto la molecola di acqua sia apparentemente semplice (H2O) le proprieta biologiche dell’ acqua sono ancora da interpretare in quanto le molecole di acqua non sono isolabili ma formano una rete complessa (cluster) di interazioni  i cui misteri sono inclusi nella capacita di trasformazione delle combinazioni strutturali dei complessi Cluster di Acqua.  Tali trasformazioni geometriche  diventano visibili ad es. quando si osserva al microscopio la variazione strutturale delle bellissime forme che assumano i fiocchi di neve.  Sappiano anche che  il ghiaccio puo’ esistere in due principali forme a diversa densita 1) “Cristallina” quella che é situata in superficie dei ghiacciai 2) “Amorfa” piu’ densa che normalmente si trova nel interno dei ghiacciai. Facendo attenzione scopriamo che  anche la Acqua Liquida si trova in due Forme: a) in una struttura  semi-cristallina in superficie del liquido (meno densa, (denominata IV Stato ), essa forma una pellicola sottile ad alta tensione superficiale  b) mentre quella piu densa è quella liquida situata nella massa del contenitore dell’ acqua. . Le due forme di acqua liquida mostrano  un’ interscambio dinamico  la cui trasformazione viene utilizzata nella organizzazione dei sistemi viventi per realizzare un supporto alla comunicazione biologica .

https://www.repubblica.it/scienze/2017/06/28/news/l_ultimo_segreto_dell_acqua_ne_esistono_due-169391449/

 I segreti dell’ acqua dipendono dalla natura della Rete di Hydrogen Bonds (HB) dei cluster di acqua

Al SEMINARIO EGOCREANET-CLUSTER SUL IV STATO DELL.ACQUA .CASCIANA TERME .PISA . 20.GIUGNO 2019,tratteremo in un approccio scientifico culturale della importanza dell’ Acqua nella Vita e di come essa sia  derivata dalla dinamica della rete di  ponti ad idrogeno ( Hydrogen Bonds –HB)  cosi come mise per primo in evidenza , Linus Pauling. (1939) nel libro su / The nature of chemical bond./

E importante sottolineare che non esistono molecole singole di acqua che non siano aggregate in Cluster ( o Clatrati) . Le principali forme geometriche dei cluster di H2O , ipotizzate da studi ai raggi X ,sono la Tetraedrica (3Dimensioni) e la Esagonale (layers in 2D) .Spesso esse coesistono: ad es 1) a 10 °C,  l’acqua  Esagonale è il 22% ,mentre a 0°C la H2O esagonale. è il 26 % , esiste inoltre la possibilita di avere anche una H2O “super Cooled” dai -30//40 °C, dove la Struttura H20 esagonale è prevalente ed assorbe molta energia capace di esercitare il lavoro di “auto-pulitura”  ( = espulsione dei soluti ) e quindi possiede una caratteristica inversa a quella dell’ acqua normale le cui proprieta’ sono la solubilita’ e la corrosione elevata di sostanze polari.

Emilio del Giudice e G , Preparata applicando la Elettrodinamica Quantistica a forme di cluster di H2O a struttura diversa intuirono che le diverse forme geometriche dei cluster di acqua potevamo  emettere  fotoni di luce di bassa frequenza, quali quelli che vengono utilizzati in biologia per creare una rete di comunicazioni in modo da sincronizzare le transizioni dei cluster di H2O entro i domini di coerenza di dimensioni nanometriche

Il Quarto Stato dell’ Acqua : https://www.macrolibrarsi.it/libri/__la-quarta-fase-dell-acqua-libro.php

Da tali studi sappiamo che la struttura variabile dell’ acqua, in specialmodo quella biologica cambia con l’ assorbimento di frequenze elettromagnetiche e quindi anhe con le variazioni del campo magnetico solare e terrestre, come dimostro il Prof Giorgio Piccardi direttore dell’ istituto di chimica -fisica della Universita di Firenze. I segreti dall’ Acqua : https://www.ibs.it/segreti-dell-acqua-opera-scientifica-libro-vari/e/9788883232749

Per il fatto che il nostro corpo e composto da circa il 70 % di acqua  sappiamo che tutto il metabolismo biologico avviene per tramite la dinamica ultra veloce della ricomposizione del legami a idrogeno dell’.acqua i quali  sono da supporto  alla costruzione dei legami a ponte con atomi fortemente elettronegativi del DNA ( con Ossigeno –(O) e l’ Azoto (N).

Infine riprendendo gli studi di G. Pollack sul IV STATO DELLA ACQUA , il Seminario Egocreanet mettera in evidenza come a vita biologica possa ricavare energia dalla transizione geometrica dalla forma tetraedrica a quella esagonale nella superfici di interfaccia tra diversi tessuti biologici. In particolare verra evidenziato come agiscano  gli effetti della ri-organizzazione geometrica degli H-bonds sulla variazione della tensione superficiale  nella ristrutturazione forme a geometria variabile da cui si genera un potenziale bio-elettrico che permette di organizzare il supporto biologico  dell’ acqua nel favorire le  possibilita di  trasmissione  di segnali intracellulari la cui comprensione e decisiva per capire il valore della comunicazione bioquantica /non locale / nella vita biologica dell’uomo e piu in generale della natura. dei sistemi viventi

Vedi :Tesi sulla Acqua: https://www.sanpellegrino-corporate.it/files/tesi/Tiziana%20Biunno.pdf