Lista Civica municipale “AGORA’ – Movimento delle Idee”

Politica & Diritti

Lista Civica municipale (V municipio-Bari) “AGORA’ – Movimento delle Idee”. Tutti i candidati a sostegno di Picaro e pillole di programma 

L’Associazione culturale “Agorà – Movimento delle Idee” si struttura come lista civica municipale e scende in campo. L’associazione con sede fisica a S. Spirito ma che opera in tutto il quinto municipio di Bari, è nata nel 2015 dall’idea di cittadini per promuovere momenti di incontro, di discussione e di formazione.

Negli anni, ha organizzato diverse iniziative di carattere culturale e sociale come l’evento “La Settimana della Cultura”, diversi tornei di burraco di beneficienza”, il torneo di pallavolo “Happy Volley”, il concorso “Balconi in fiore”, la pulizia e l’addobbo con fiori delle aiuole comunali, la raccolta di beni di prima necessità da destinare alle parrocchie presenti sul territorio del V Municipio. Tuttavia, negli anni, l’associazione si è occupata anche di temi più politici, come ad esempio l’organizzazione del convegno del 2016 dal titolo “Le ragioni del SI, le ragioni del NO” sul tema del Referendum Costituzionale e la raccolta firme per chiedere “più sicurezza nel V municipio” che ha visto i volontari dell’associazione nelle piazze più rappresentative del territorio raccogliere più di 1500 firme. Una petizione che ha portato anche i suoi frutti visto che, a seguito di essa e dell’audizione dal Prefetto, oggi la caserma dei Carabinieri di Santo Spirito conta quattro unità in più e sono presenti due stazioni mobili che presidiano i punti nevralgici del territorio municipale.

La realtà, oraha deciso di ‘mettersi in gioco’ per il territorio in cui opera e lo ha fatto con una lista ‘giovanissima’, in cui il più ‘anziano’ ha 42 anni, a sostegno del candidato consigliere comunale per Bari, Michele Picaro.

Ecco i nomi dei candidati consiglieri municipali con Agorà:

DOMENICO CALDARO detto MIMMO, età 37

MICHELE CUCCOVILLO detto CUCCO- età 42

FRANCESCO PAOLO FATO- età 28

FRANCESCO FLORIO- età 25

GIANFRANCO LABATE- età 28

SAVINA MORETTI- età 27

RITA PASSERINI- età 39

FRANCESCO SANTARELLI – età 27

MARIA TAMMA- età 21

PATRIZIA TETRO- età 32

L’Obiettivo– spiega Luca Cicciomessere, coordinatore della lista-  è eleggere nel Consiglio del V Municipio persone che si sono impegnate in questi anni, tramite l’associazionismo, per migliorare nel proprio piccolo la vivibilità di Palese – Macchie – Santo Spirito – Catino – San Pio e Torricella . E sostenere Michele Picaro quale candidato consigliere comunale, al fine di creare un più solido collegamento tra governo municipale e governo cittadino. I nostri rappresentanti, se eletti, si impegneranno nel presentare proposte che riteniamo fondamentali, contenuti nel programma elettorale di cinque punti tramite il quale chiediamo ai cittadini di sostenerci”.

I punti del programma della lista municipale comprendono il federalismo municipale e politiche di bilancio, attraverso il quale si chiede che ogni municipio abbia la propria autonomia con funzioni delegate, ma anche proposte in tema di sicurezza, ordine pubblico, urbanistica e lavori pubblici.

Prioritari sono definiti, ad esempio, gli interventi di manutenzione straordinaria su tutto il territorio municipale della fogna bianca per garantire il deflusso delle acque meteoriche, lo spostamento del mercato del pesce sul molo di levante al fine di rivitalizzare quel sito, la realizzazione di sottovia per i passaggi a livello che ‘tagliano’ soprattutto il territorio di Palese, l’abbattimento delle barriere architettoniche, esistenti pressoché ovunque nel municipio e la realizzazione di aree per lo sgambamento dei cani. Ma urgenti, risultano anche i lavori di manutenzione, ampliamento e realizzazione della diga foranea per i due porti, quello di Palese e quello S. Spirito e la creazione di nuovi parcheggi in determinate aree del quartiere residenziale che, nel periodo estivo, vede triplicare la propria popolazione.

Non in ultimo, sono inserite proposte in tema di turismo, cultura e sport come, ad esempio, l’organizzazione di corsi di nuoto, di vela e di pesca per sostenere la vocazione marinara della comunità ed il censimento delle strutture ricettive di ogni genere nel nostro territorio con forme di condivisione sui portali internazionali per attrarre i turisti.

Marco Tatullo