Fondazione Petruzzelli:L’Orchestra del Teatro in concerto a Monopoli

Eventi & Spettacoli

Martedì 30 aprile alle 21.00 l’Orchestra del Teatro Petruzzelli sarà in trasferta al Teatro Radar di Monopoli.

Sul podio Leonardo Sini, solista Giovanni Nicosia (tromba).

Il programma propone: Concerto per tromba e orchestra in mi bemolle maggiore di Franz Joseph Haydn e Sinfonia n. 38 in Re maggiore “Praga” di Wolfgang Amadeus Mozart. 

Biglietti in vendita al botteghino del Teatro Petruzzelli (aperto dal lunedì al sabato dalle 11.00 alle 19.00) e on line su www.vivaticket.it Informazioni: 080.975.28.10 www.fondazionepetruzzelli.it

Leonardo Sini, direttore

Vincitore del Concorso Internazionale “Maestro Solti”, si sta rapidamente affermando nel panorama musicale europeo come uno dei più promettenti direttori d’orchestra della sua generazione.

Nato a Sassari nel 1990, ha cominciato i suoi studi musicali al Conservatorio “L. Canepa” diplomandosi in tromba nel 2009. Si è perfezionato poi alla Royal Academy of Music di Londra dove ha conseguito il Master of Arts nel 2013.

A Londra ha intrapreso lo studio della direzione d’orchestra con Sian Edwards e ha collaborato con molte orchestre esibendosi fra le altre, nella prestigiosa Royal Festival Hall.

Nel 2015 si è trasferito in Olanda dove ha approfondito gli studi con Jac van Steen, Ed Spanjaard e Kenneth Montgomery nel National Master of Orchestral Conducting, un prestigioso programma del Royal Conservatoire dell’Aja e del Conservatorium van Amsterdam, ottenendo il Master nel 2017.

Negli ultimi anni ha collaborato come direttore ed assistente con molte orchestre e Teatri europei, come la Netherlands Philharmonic, Residentie Orkest, Teatro Petruzzelli di Bari, Volksoper di Vienna, Noord Nederlands Orkest, Netherlands Symphony Orchestra, Opera Nord di Leeds, Ulster Orchestra, Philharmonie Zuidnederland, Orchestra del XVIII secolo, Bochumer Symphoniker. Nel 2017 ha debuttato nell’opera ad Amsterdam dirigendo La bohème con la Netherlands Philharmonic Orchestra e il Dutch National Opera Chorus. Seguiranno le direzioni dell’Orchestra dell’Opera di Stato Ungherese, la Filarmonica di Győr e la Pannon Philharmonic esibendosi al Teatro Erkel di Budapest ed al Kodály Centre di Pécs. Nel 2018/19 molti debutti con numerose orchestre tra cui l’Opera di Stato Ungherese a Budapest, la Netherlands Symphony Orchestra, Teatro Petruzzelli di Bari, Hungarian Symphony Orchestra, Szolnok Symphony Orchestra, Circuito Lirico Lombardo, Maggio Musicale Fiorentino e Teatro Carlo Felice di Genova.

Giovanni Nicosia, tromba

Inizia lo studio della tromba a 14 anni sotto la guida del prof. Gioacchino Giuliano (1a tromba dell’orchestra del Massimo “V. Bellini” di Catania) diplomandosi a pieni voti nel 2002 all’Istituto Musicale “V. Bellini” di Catania. Parallelamente agli studi classici ha approfondito lo studio del linguaggio jazzistico col m° Fernando Brusco. In quest’ambito ha partecipato a concerti, tournée e progetti discografici, al fianco di artisti come Amii Stewart, Paolo Fresu, Paolo Silvestri, Maurizio Giammarco e Mario Rosini. Ha inoltre collaborato con la Rai per le trasmissioni televisive “Domenica In”, “Ti lascio una canzone” e “L’anno che verrà”. Ha ottenuto idoneità e segnalazioni in molte orchestre italiane con cui ha già collaborato: Massimo “V. Bellini” di Catania, Comunale di Bologna, di San Carlo di Napoli, Opera di Roma, Scala di Milano, Haydn di Bolzano, Teatro Massimo di Palermo e Orchestra Sinfonica Siciliana. Con l’Orchestra Giovanile “L. Cherubini” di Piacenza diretta da Riccardo Muti si è esibito in prestigiosi teatri internazionali, come Opera National e Théatre des Champs Elysées di Pargi, Kölner Philharmonie di Colonia, Forum de Liège di Liegi, Festpiele Haus fur Mozart e Felsenreitschule di Salisburgo, Municipale di Piacenza, La Pergola di Firenze, Maggio Musicale Fiorentino nonché per il Senato della Repubblica di Palazzo Madama di Roma. Nel 2008 è stato vincitore del 1° Concorso Nazionale di Tromba “S. Verzari” di Ronciglione, ottenendo anche il diploma d’onore. Al Premio Internazionale “Luigi Francavilla” 2008 si è esibito in duo con il grande pianista Bruno Canino. Ha inoltre collaborato con il cantautore e rapper pugliese Caparezza nel suo ultimo lavoro discografico Prisoner 709 nei brani Forever Jung, Confusianesimo e Larsen. Attualmente, oltre al ruolo di Prima tromba nell’Orchestra del Teatro Petruzzelli di Bari, è docente di tromba all’Istituto Superiore di Studi Musicali “G. Paisiello” di Taranto.