Home Diritti & Lavoro Consulenze false, Pd Gozi indagato: 220mila euro

Consulenze false, Pd Gozi indagato: 220mila euro

Sandro Gozi, ex sottosegretario alla presidenza del Consiglio nei governi

Renzi e Gentiloni, nonché candidato alle prossime europee con la lista ‘En
Marche’ di Macron, è indagato a San Marino per una presunta consulenza ‘fantasma’ da 220 mila euro.

Gozi dice di non avere avuto alcuna comunicazione e parla di consulenza regolare, “Informazioni fatte circolare per screditarmi dopo candidatura europea”.

Indagata anche la presidente della banca centrale di San Marino, Tomasetti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui