Home Cronaca La Russia riporta in Siria il jet da combattimento Stealth Su-57

La Russia riporta in Siria il jet da combattimento Stealth Su-57

Dopo l’attacco israeliano ad Aleppo, la Russia riporta in Siria il jet da combattimento Stealth Su-57.

L’Aeronautica russa ha riferito di aver schierato uno dei jet da combattimento d’elite Su-57 in Siria dopo una breve assenza.

Il portale di notizie Al Masdar News ha rilanciato le immagini satellitari pubblicate su Twitter dell’aeroporto di Hmeimim, sud-ovest di Latakia, dove il Jet russo Su-57, fiore all’occhiello d’aeronautica militare russa, sembra essere tornato in Siria, dopo che l’aviazione israeliana ha effettuato un potente attacco al Governatorato di Aleppo lo scorso 27 marzo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui