La vita a colori

Eventi & Spettacoli

Istituto d’arte, Artemes e Associazione Gabriel

La vita a colori

BARI – Concorso d’arte nel reparto Don Tonino Bello. La vincitrice dona il dipinto al reparto

Giovedì 11 alle 10,30 nel reparto Don Tonino Bello dell’Oncologico di Bari si parlerà di arte con gli alunni della 5F, sezione Arti Figurative, dell’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore DE NITTIS PASCALI di Bari. Nell’occasione, gli allievi, accompagnati dal professor Bruno Morabito, coordinatore del concorso “La Vita a Colori”, doneranno al reparto diretto dal dr. Geny Palmiotti l’opera vincitrice, “Tra le Nuvole”, dell’artista Carola Fiore. Ad accoglierli, il direttore generale dell’IRCCS, Antonio Delvino, il direttore del reparto Geny Palmiotti, la presidente della Associazione Gabriel, Antonella Daloiso.

Il concorso prende le mosse da un più ampio workshop sull’arte e l’umanizzazione pittorica nei presidi ospedalieri promosso dal CSV, dall’Associazione Artemes, che si occupa di creatività per il superamento di ogni forma di disagio e dall’Associazione Gabriel, onlus per l’umanizzazione delle cure in oncologia.

Il progetto – un percorso di Alternanza Scuola Lavoro – ha visto i giovani artisti realizzare una serie di bozzetti, divenuti opere, dopo una attività di formazione sull’umanizzazione pittorica. Studi e ricerche dimostrano come armonia, luce e colore possano essere terapeutici quanto la conoscenza e il dialogo.

“Voglio trasmettere serenità, leggerezza e curiosità – spiega la giovane artista, Carola Fiore – la rappresentazione surrealistica dell’opera con pesci rossi che volano nel cielo, indica un capovolgimento e cioè  quanto una malattia possa cambiare la vita di una persona che si trova a vivere uno scenario che non le appartiene”.

Il progetto” La vita a colori” rappresenta un esempio fattivo di collaborazione tra istituzioni scolastiche, associazioni no profit e presidi ospedalieri.