Orlando telefona a ong tedesca: “venite subito in Sicilia”

Cronaca

Leoluca Orlando Casciao ha telefonato alla nave tedesca Kurdi, e in un colloquio telefonico con il rappresentante dell’Ong tedesca Sea Eye ha rivolto l’invito ad entrare in acque italiane verso uno dei tanti porti della Sicilia.

“Avete salvato vite – ha detto Orlando – e state onorando il comandamento morale di restare umani di fronte all’indifferenza e alla cultura egoista di tanti governi.”Orlando ha invitato i rappresentanti della ONG ad “aver fiducia nella Costituzione italiana e nella Giustizia italiana a garanzia dei diritti umani e di chi salva vite umane”.

Insomma, questo personaggio invita degli stranieri a violare le acque italiane e la legge italiana. Nessun magistrato interviene ad indagarlo. Essendo un pubblico ufficiale, il suo è come un ‘alto tradimento’.

Intanto, l’ong fa sapere: “La nostra decisione di dirigere la nave verso Malta è stata il risultato di consultazioni con le autorità tedesche dalle quali non ci sembrava emergere la possibilità di far sbarcare in Italia le persone salvate”.