Ong tedesca sequesta bambini a bordo

Cronaca

«Donne e bambini si rifiutano di scendere dalla nave. Non ci resta che augurare buon viaggio verso Berlino».

Così il ministro dell’Interno Matteo Salvini.

Il Viminale aveva dato via libera allo sbarco di due bambini di 1 e 6 anni, delle rispettive madri e di una donna incinta che poi sarebbero stati trasferiti in Germania. Vox lo aveva scritto:

Motovedette di guardia costiera e guardia di finanza erano salpate da Lampedusa per fare il trasbordo dei quattro passeggeri della nave di Sea Eye che si trova in acque internazionali a circa 15 miglia dall’isola siciliana.ambini si rifiutano di scendere dalla nave. Non ci resta che augurare buon viaggio verso

«L’Italia ha offerto di evacuare 2 bambini e le loro madri. L’accordo con il governo tedesco era tuttavia che le famiglie sarebbero state evacuate. Non faremo alcuna separazione familiare attiva!». Così Sea Eye su twitter spiegando la decisione di sequestrare donne e bimbi a bordo per usarli come ariete per riaprire i porti.

Visualizza l'immagine su Twitter

sea-eye@seaeyeorg

 Italien hat angeboten 2 Kinder und deren Mütter zu evakuieren. Die Vereinbarung mit der Bundesregierung lautete aber, dass die Familien evakuiert werden.

Wir werden keine aktive Familientrennung durchführen! Das ist emotionale Folter und gefährdet das Kindeswohl.

In pratica tengono in ostaggio dei bambini perché vogliono usarli come scudi umani!


(si apre in una nuova scheda)