Ospite comunità per minori condannato a 8 anni: terrorismo islamico

Cronaca

La Corte d’Assise di Milano ha condannato a 8 anni di carcere Monsef El Mkhayar, ‘foreign fighter’ marocchino di 21 anni partito per la Siria nel 2015, dopo aver vissuto in una comunità di accoglienza per minori nel Milanese, e imputato per terrorismo internazionale (islamico). L’immigrato avrebbe cercato di reclutare due connazionali.