Giustizia: Tateo, stop sconti di pena a violenti

Politica & Diritti

ROMA – “L’approvazione definitiva al Senato della riforma del rito abbreviato è un segnale forte che diamo ai cittadini italiani: diciamo stop agli sconti di pena per assassini, ergastolani, stupratori e autori di crimini efferati che prevedono la pena dell’ergastolo. Una norma di semplice buonsenso che permetterà ai giudici di impedire che criminali violenti possano accedere a bonus di ogni genere. I cittadini nei mesi scorsi ci avevano chiesto un intervento su questo tema e, con la Lega al Governo, passa dalle parole ai fatti.”
Lo dichiara in una nota Anna Rita Tateo, deputata pugliese della Lega e membro della Commissione Giustizia della Camera