Si svolgerà oggi dalle 9.00 alle 17.30 presso il Centro Polifunzionale Studenti, dell’Università degli Studi di Bari, il Convegno “Dal dire al fare – idee e progetti per il 2019”.

L’evento è organizzato dal Centro per la Giustizia Minorile e dall’Ufficio Interdistrettuale dell’Esecuzione Penale Esterna della Puglia e della Basilicata, con il Patrocinio della Regione Puglia e del Comune di Bari e il contributo tecnico dell’IFOS (Istituto di Formazione Socio-sanitaria) Puglia. L’intento è quello di promuovere il confronto tra istituzioni, Enti e rappresentanti del territorio specializzati nel settore sociale, che compongono il sistema di servizi che si occupa del disagio e della devianza sul nostro territorio.

Il programma della giornata prevede una prima sessione dedicata alla comunicazione pubblica dei programmi operativi della Giustizia Minorile e di Comunità nella quale interverranno il Capo del dipartimento Gemma Tuccillo, il governatore della Puglia Michele Emiliano e il Direttore dell’ufficio interdistrettule esecuzione penale esterna Pietro Guastamacchia. Una seconda sessione di approfondimento tematico che, quest’anno, verterà sul tema del rapporto tra adolescenti, identità virtuale e cyberbullismo vedrà l’intervento del direttore dell’IFOS Puglia Deborah Panettieri, del Direttore osservatorio cybercrime Sardegna Luca Pisano e del Procuratore della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Bari Ferruccio De Salvatore.

Nell’occasione sarà sottoscritto anche il Protocollo d’Intesa congiunto tra il Ministero della Giustizia e il mondo del volontariato (CSVNet Puglia, Conferenza Regionale Volontariato Giustizia e Forum terzo settore).