Conclusione service mondiale We Love The Sea pulizia di spiagge e parchi

Ambiente & Territorio

Il Rotaract Club Bari Agorà invita tutti gli altri Rotaract Club e Interact Club alla pulizia di spiagge e parchi, ma al service partecipano anche associazioni di volontariato e privati cittadini di ogni parte del mondo 

Il service internazionale #WeLoveTheSea Global Action, promossa dai ragazzi del Rotaract Club Bari Agorà, diviene un’azione globale ed un progetto mondiale 

L’evento promosso e organizzato dal Rotaract Club Bari Agorà con il supporto della Surfrider Foundation fa parte di un progetto più grande, molto importante per la salvaguardia dell’ambiente, al quale hanno aderito non solo Rotaract Club e Interact Club, ma anche associazioni di volontariato e privati cittadini di ogni parte del mondo.

Il service internazionale “#WeLoveTheSea Global Action” del Rotaract Club Bari Agorà ha avuto un seguito inaspettato, così dichiarano gli stessi organizzatori. Un progetto nato nell’anno rotaractiano 2015/2016 che è stato portato avanti dal Rotaract Club Bari Agorà ed è giunto quest’anno alla sua sesta edizione, grazie alla volontà del suo presidente e di tutto il club Rotaract di voler dare un risalto mediatico mondiale, al fine di sensibilizzare tutta la comunità al rispetto per l’ambiente. Ed infatti, per la seconda volta consecutiva quest’anno, il Rotaract Club Bari Agorà è riuscito ad organizzare un service internazionale, al quale hanno immediatamente aderito tantissime associazioni, persino studenti delle scuole superiori.

Al termine della giornata, i volontari, nel corso del cleaning up, hanno mostrato ai partecipanti come piccole disattenzioni nella vita di tutti i giorni possano contribuire anche – drammaticamente – all’inquinamento dei mari e con essi tutto ciò che ne consegue sulla catena alimentare marina e di conseguenza sulla filiera del pescato. Al riguardo, Paolo Iannone, Presidente del Rotaract Club Bari Agorà ha dichiarato:«Ogni anno sempre piu ci spinge l’incoraggiamento dei passanti e degli avventori delle spiagge che ringraziandoci per il nostro piccolo impegno civico ci riempiono – sempre – enormemente il cuore dandoci la giusta carica per fare sempre meglio non dimenticando mai il principio base che ci muove: service above self – ovvero – servire al di sopra di ogni interesse personale». Una lodevole iniziativa dei ragazzi del Rotaract Club Bari Agorà, da sempre attenta alle problematiche cittadine.