Foggia, migrante ucciso a colpi d’arma da fuoco

Cronaca

Un migrante africano è stato ucciso questa ieri sera a colpi d’arma da fuoco non lontano dalla baraccopoli di Borgo Mezzanone, nei pressi di Foggia, che proprio in questi giorni è stata interessata da nuove demolizioni. Sull’episodio indagano i carabinieri. Vicino al cadavere sono stati trovati un paio di bossoli di pistola.