Soros fornisce ai giornali di sinistra notizie false sul ‘razzismo’

Politica & Diritti

In pratica, Soros e le sue organizzazioni schedano chi si oppone all’invasione, e questo ‘schedario’ in stile STASI è consultabile dai giornalisti di sinistra, molti dei quali veri e propri estremisti legati ad ambienti violenti:

Soros ha finanziato il “database conto l’odio” @ DocumentHate di @ ProPublica. Un database senza verifiche imparziali creato da un centinaio di organizzazioni di sinistra, consultabile solo da loro e da nessun’altra organizzazione. http://bit.ly/2HW61LW  Meglio della Spectre.

Soros Bankrolls Unverified ‘Hate Crime’ Database Used by Major Media Outlets

Liberal billionaire George Soros bankrolls a massive “hate crime” database that is used by more than 100 media partners to report alleged hate crimes.

freebeacon.com

Il database raccoglie anche i cosiddetti ‘crimini di odio’, il tutto senza controlli imparziali. Ecco dove i giornali prendono le notizie, false: da Soros.