Grande successo in Albania con Pierfranco Bruni nel mito delle regine Teuta Didone Cleopatra

Politica & Diritti

Le affascinanti atmosfere del mito hanno accompagnato la prima delle tre
Conferenze di Pierfranco Bruni in Albania. Un viaggio culturale che vede
la partecipazione dell’Ambasciata d’Italia in sedi istituzionali
importanti a Tirana, Valona e Scutari.
Lo scrittore archeologo-antropologo Pierfranco Bruni ha parlaton delle
suggestive atmosfere delle tre Regine: Teuta, Didone e Cleopatra. La
leggendaria regina illirica Teuta, visse intorno al III secolo a.C..
Difese l’Albania contro l’Occidente, cercando di stabilire dei rapporti
di convivenza con Roma. I Romani sferrarono ogni tipo di attacco per
limitare il suo potere e umiliarla, ma lei tenne sempre alto il vessillo
del mondo adriatico, organizzando un’articolata difesa delle coste con
flotte di pirateria per bloccare le navi inviate da Roma e l’invasione
delle terre illiriche.
(http://pierfrancobruni.weebly.com/teuta-regina-illirica.html?fbclid=IwAR3LZI7SeDWkDXqnDgXXrKxStsSbr6kJmqB4Tic_7VCPcVzGAiJv5JJ4Quw)

Il mito raggiunge la sua sublimazione letteraria nel personaggio
virgiliano di Didone. Figura emblematica di donna che ha posto l’amore
dinanzi a tutto, salvo rimanere tragicamente annientata dall’alchemica
forza misteriosa di un sentimento amoroso che ha trovato nella
disillusione e nel disinganno il suo estremo apogeo.

Il viaggio di Pierfranco Bruni è proseguito fino ad attraversare le vie
desertiche dell’antico Egitto che conducono a Cleopatra, ultima regina
della dinastia Tolemaica. Una donna leggendaria che ha vissuto nel
mistero di un’esistenza fatta di intrighi, lotte, passioni e grandi
amori. Le affascinanti figure di Didone e Cleopatra.

Il viaggio culturale di Pierfranco Bruni prosegue con le prossime due
tappe che si svolgeranno a Valona e a Scutari (26 e 27 Marzo).
Un plauso particolare va alla dott.ssa Lucia Cucciarelli (Ambasciata
d’Italia) vera anima del progetto culturale che mira ad un’attività
sinergica tra Italia e Albania.