“Sentieri quotidiani”

Ambiente & Turismo

Domani la passeggiata nell’agro di ceglie e carbonara Condotta dal naturalista rocco labadessa alla scoperta del paesaggio rurale

BARI – Nell’ambito di “Sentieri Quotidiani” (per esteso “Fotografia di comunità e arte pubblica per la rigenerazione dei paesaggi quotidiani di Ceglie del Campo e Carbonara”), vincitore del Premio “Creative Living Lab” promosso dalla Direzione Generale “Arte e Architettura contemporanee e Periferie urbane” del Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBAC), domani, sabato 23 marzo, il biologo ambientale Rocco Labadessa condurrà i partecipanti in una passeggiata tra città e campagna nel paesaggio periurbano di Ceglie del Campo e Carbonara alla quale parteciperanno anche l’assessora all’Urbanistica Carla Tedesco e il presidente del Municipio IV Nicola Acquaviva..

L’appuntamento per quanti vorranno partecipare è fissato alle ore 15.30 in piazza Vittorio Veneto, a Ceglie del Campo, per un’esplorazione a piedi tra luoghi eterogenei e disarticolati alla scoperta della naturalità residua e del paesaggio rurale che resiste ai margini del centro abitato.

Le passeggiate urbane sono pensate per accompagnare i partecipanti alla scoperta di punti di vista non scontati sui territori di Carbonara e Ceglie del Campo, e preludono all’interazione con gli artisti Andreco, Paolo Baroni, Michele Cera, Fabrizio Bellomo e Aldo Grittani, dalla quale nasceranno gli interventi lungo il sentiero urbano che animeranno la fase conclusiva del progetto, prevista tra aprile e maggio

“Domani faremo una passeggiata di primavera fra carrubi e fioriture di orchidee – commenta Rocco Labadessa – alla scoperta di alcuni dei tesori naturali nascosti di lama Picone. Il percorso, attraverso i due rami principali dell’antico fiume, offre innumerevoli scorci e spunti per conoscere gli elementi naturalistici del nostro territorio e per reinterpretare un paesaggio tanto trascurato quanto sorprendente”.

“Questo progetto – dichiara l’assessora all’Urbanistica Carla Tedesco – è un importante contributo alla produzione di nuovi percorsi di sviluppo per Carbonara e Ceglie del Campo, basati sul riconoscimento collettivo e la valorizzazione dei tanti beni paesaggistici (ambientali, storico-architettonici-archeologici, culturali) diffusi sul territorio, e al superamento dell’immagine del Municipio IV come periferia di Bari. In questa direzione abbiamo lavorato in questi anni costruendo reti e tavoli di condivisione di conoscenze e idee con diversi attori territoriali nell’ambito del percorso partecipativo del PUG e della Strategia integrata di sviluppo urbano sostenibile (SISUS) finanziata dalla Regione Puglia per 5milioni di euro. Siamo molto felici di proseguire nella stessa direzione come partner di una rete appassionata e qualificata che mette al centro la rigenerazione urbana attraverso l’arte pubblica”.

“Fotografia di comunità e arte pubblica per la rigenerazione dei paesaggi quotidiani di Ceglie del Campo e Carbonara” è ideato e organizzato da sette partner: Iteras | Centro di ricerca per la sostenibilità e l’innovazione territoriale, Lab-Laboratorio di Fotografia di Architettura e Paesaggio, UNISCO – Network per lo sviluppo locale, Associazione Culturale “Kailìa”, Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “Elena di Savoia – Piero Calamandrei”, Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” e Comune di Bari.

Ulteriori informazioni sul progetto sono disponibili sulla pagina FB Sentieri Quotidiani.

Area degli allegati