Quota 100, Tateo (Lega): in Puglia oltre 7mila richieste

Politica & Diritti

ROMA – “Sono oltre 7mila le richieste di pensionamento avanzate dai lavoratori pugliesi attraverso Quota 100, il cui decreto è stato proprio oggi approvato alla Camera dei Deputati. Migliaia di pugliesi che aspettavano di andare in pensione e che, passati i tempi nefasti della riforma Fornero, possono finalmente pensare alla propria vita dopo anni di lavoro. Un provvedimento fortemente voluto dalla Lega che non solo “libera” migliaia di italiani in attesa della pensione, ma che porterà finalmente ad un turnover e a nuovi posti di lavoro per i nostri giovani. Grazie al Vicepremier e Ministro dell’Interno Matteo Salvini e al Sottosegretario Claudio Durigon per il lavoro svolto, a nome di oltre 7mila pugliesi.”

Lo dichiara in una nota Anna Rita Tateo, deputata pugliese della Lega