Liste d’attesa: ” Il no di Emiliano è colpo al servizio pubblico gratuito e favore alla casta”.

Cronaca

Liste d’attesa, Franzoso: ” Il no di Emiliano è colpo al servizio pubblico gratuito e favore alla casta”.

“Il no alla legge Amati sulle liste d’attesa dettato da Emiliano assesta un colpo durissimo al servizio sanitario gratuito, e blinda invece la casta del servizio a pagamento”. Lo dichiara Francesca Franzoso consigliere regionale di Forza Italia. ” Oggi abbiamo appreso in aula che il cruccio dell’ assessore alla Sanità, non è quello di garantire il servizio pubblico gratuito, di adoperarsi per renderlo efficiente ed attrattivo abbattendo le liste d’attesa, ma quello di non scalfire il diritto del servizio a pagamento.

In nome della libertà di scelta di pochi, è stato sacrificato il diritto di tutti di curarsi in tempi dignitosi. La sinistra di governo ha perso la bussola e a ricordarglielo è stata l’ ala antagonista della colazione ormai irrimediabilmente a pezzi. Stasera, in un colpo, Emiliano ha fatto a pezzi lo spirito del servizio sanitario pubblico e la tenuta della sua maggioranza. Da domani i cittadini in fila ai Cup sapranno con chi prendersela”