“Cultura dell’accoglienza”

Sport

“Cultura dell’accoglienza”: i consiglieri Cascella e Melchiorre oggi all’evento sul progetto

BARI – Far sì che le nuove generazioni vivano il fenomeno migratorio come un’occasione di crescita in nome dell’ospitalità: è il senso di “Cultura dell’accoglienza”, il progetto di inclusione curato dall’associazione HELP che, dopo aver avviato le prime esperienze di laboratorio tra i giovani migranti e una rappresentanza degli studenti dell’istituto “Marco Polo” di Bari, entrerà nel vivo domani, sabato 16 febbraio.

A partire dalle ore 16, nei locali del centro sportivo Sly, i ragazzi coinvolti saranno impegnati in un allenamento finalizzato alla selezione della squadra di calcio dell’associazione Cultura e Sport AICS Bari.

Il progetto è cofinanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali e patrocinato dal Comune di Bari.

All’evento parteciperanno il presidente e il vicepresidente della commissione consiliare Culture e Sport, Giuseppe Cascella e Filippo Melchiorre, la dirigente dell’istituto “Marco Polo” Rosa Scarcia, il presidente per la sezione di Bari dell’AICS Francesco Mallardi e i rappresentanti delle associazioni HELP e United Sly Fc.

A margine della manifestazione, saranno donate ai ragazzi delle magliette con il logo del progetto, realizzato durante i laboratori.si apre in una nuova scheda)
(si apre in una nuova scheda)