“Se ascoltassi”, di Ren Zen

Politica & Diritti

E’, di recente,  uscito l’album di Ren Zen dal titolo “Se ascoltassi”; la raccolta cantautorale dello scrittore triestino, trapiantato nella Capitale, presenta varie sfumature fra pop, rock ed elettronica ed è stato prodotto da ‘Canzoni Inedite’ di Roma e dallo stesso autore (all’anagrafe Renzo Maggiore), che firma musiche e testi degli undici brani, arrangiati assieme a Marco Di Martino e mixati da Marco Canigiula, che ha curato anche la grafica. La distribuzione è curata da TSC Records: il formato CD è disponibile presso l’autore e si può ordinare sulla pagina FB http://www.facebook.com/RenZenOfficial/, mentre i singoli e l’intera opera sono scaricabili su tutti gli store a livello mondiale.
Il filo conduttore dell’album è l’ascolto, quel approccio Zen cui è approdato l’autore dopo anni di studi e ricerca spirituale. Ogni brano, seppur trattando diverse tematiche (fra cui il rapporto genitori/figli e il disagio delle nuove generazioni) invita alla consapevolezza, alla presenza nel qui ed ora in una sorprendente varietà di stili, tenuti assieme dalla voce baritonale e originale dell’interprete. Il singolo sarà “Electrozen” canzone quasi dance che apre il disco e sulla quale sarà girato un video clip.

Fedele Boffoli