Borsa internazionale del turismo Milano 2019

Politica & Diritti

CONSULTA NAZIONALE DEL’AGRICOLTURA

Dipartimento Nazionale Agricoltura Agroalimentare Ambiente Acqua Ristorazione Turismo MNS 

Lopa: per la Campania e tutto il Mezzogiorno non si potrà prescindere dal pieno recupero e dalla valorizzazione delle straordinarie risorse quali il mare,  fiumi, le pinete,il patrimonio storico–archeologico e tutto il mondo del’agroalimentare e del turismo enogastronomico, ma bisognerà mettere in campo un piano organico per realizzare il passaggio, decisivo per l’economia della città e della regione, da un turismo da week end o stagionale ad un turismo che allarghi le sue offerte a tutto l’arco della settimana e del’anno.

Ci sono purtroppo dei fatti che incidono profondamente sull’andamento del turismo, questi eventi hanno creato insicurezza nei cittadini campani e sono stati percepiti anche dal turista. Oggi, và lanciato un messaggio ai turisti e ai cittadini, dove la politica e le amministrazioni, sarebbero intervenute con la massima serietà per dare a Napoli e a tutta la regione la sicurezza, la libertà e quel contesto tranquillo che faccia vivere al meglio il turista. E’ vero che ci sono cause di tipo economico che  rispecchia una tendenza nota anche a livello europeo, mentre a livello locale, la causa della crisi è da ricercare anche nella carenza dei servizi e nella mancanza di investimenti strutturali. L’idea di sviluppo concreta, è quella di rilanciare seguendo un solco già ben delineato, come un piano degli arenili, per restituire alle città della regione che si affacciano sulla costa la visuale del mare, per avere impianti balneari aperti tutto l’anno e che garantiscano la massima accessibilità. Il rilancio turistico nei prossimi anni non potrà prescindere dal pieno recupero e dalla valorizzazione delle straordinarie risorse quali il mare, il fiume, la pineta,il patrimonio storico–archeologico e tutto il mondo del’agroalimentare e del turismo enogastronomico.

Ma bisognerà mettere in campo un piano organico per realizzare il passaggio, decisivo per l’economia della città e della regione, da un turismo da week end o stagionale ad un turismo che allarghi le sue offerte a tutto l’arco della settimana e del’anno. Risorse da valorizzare, attraverso interventi di riqualificazione turistica ed ambientale, con un’attenzione particolare alla qualità architettonica delle opere da realizzare e alla vivibilità de l territorio. Così il Portavoce della Consulta Nazionale del’Agricoltura, già Delegato al settore Agricoltura della Provincia di Napoli e Presidente del Comitato di Tutela e Valorizzazione della Pizza Napoletana, attualmente componente del Dipartimento Nazionale Ambiente Agroalimentare Alimentazione Ristorazione e Turismo del MNS Rosario Lopa, a margine della giornata conclusiva della Borsa Internazionale del Turismo tenutasi a Milano.