Ultimo proprio non ci sta

Eventi & Spettacoli

Quanto accaduto a Sanremo, il suo secondo posto al Festival nonostante abbia ottenuto più voti del vincitore da casa, a Ultimo proprio non va giù. E dopo non essersi presentato a Domenica In, con un’imbarazzata Mara Venier che si è detta dispiaciuta di questa assenza (“Sembra sia partito stanotte, era molto arrabbiato”), il cantante di San Basilio ha voluto ribadire la propria posizione in una storia su Instagram.

Dopo aver ringraziato “tutte le persone, e sono tante, che mi stanno inviando messaggi d’amore e sostegno… siete più di quanto pensano loro”, ha detto: “Stanno scrivendo tante cattiverie. La mia incazzatura è molto semplice. Mi chiedo come sia possibile che il Festival di Sanremo dia la possibilità di televotare da casa alla gente che spende soldi. Io arrivo al 46,5%, poi un altro artista (Mahmood, ndr) arriva al 14% e questa differenza di più del 30% viene completamente ribaltata dai giudizi di giornalisti e da 8 persone, la giuria d’onore, che con la musica c’entra poco o nulla”.

“Questo non è il Festival scelto dal popolo ma il Festival scelto dai giornalisti. Allora non fate votare la gente, non fate spendere soldi per quattro serate se poi il risultato viene ribaltato da giornalisti e altre 8 persone. Mi sento in colpa per la gente che ha televotato da casa e chiedo scusa.