Tav. Toninelli, per l’opera mancano i presupposti

Cronaca

SALVINI, PRIMA O POI MI DARANNO I NUMERI. E GRILLO LO ATTACCA

Non si smorzano le polemiche all’interno del governo sulla Tav. Per il ministro Toninelli “chi decise di fare la Tav l’ha fatto sulla base di alcuni numeri: tante persone e tante merci in piu’. Non ci sono ne’ persone e ne’ merci in piu’, quindi viene meno il presupposto dell’opera”. Intanto il vicepremier Salvini continua a chiedere le cifre: “Prima o poi me le daranno”. E Grillo lo attacca: “Lo sceriffo dice che si puo’ rivedere il progetto, ma il governo non si spacchera’ su una cosa del genere”.