L’Osservatorio è sempre attivo

Cronaca

L’Osservatorio dell’Emigrazione Italiana nel Mondo è sempre operativo. Con il varo del progetto “Radici”, giornale on line per gli italiani nel mondo, è un nesso su tutto quanto può interessare i Connazionali all’estero. Il nostro Direttore Responsabile e Editore Uff. Dott. Antonio Peragine ha, in effetti, incrementato il dispositivo d’informazione per la Comunità italiana nel mondo. 

 Per i Connazionali all’estero, che hanno bisogno d’essere messi in contatto con la realtà della Penisola e viceversa, c’è ancora l’Osservatorio. La Rubrica, appunto, si prefigge anche lo scopo di rendere nota l’evoluzione di situazioni, pure socio/previdenziali, d’interesse generale. Favorendo, tra l’altro, stimolo di condivisione ai problemi degli altri. 

Con “Radici” saremo un originale motivo d’impulso tra le Generazioni d’italiani di nascita o, anche solo, di cittadinanza, oltre frontiera; ma anche nel Bel Paese. Per ora, l’’Osservatorio dell’Emigrazione Italiana nel Mondo (O.E.I.M) è ancora un sistema informativo realistico. A nostro parere, l’Emigrazione, di ieri e di oggi, resta ragione di raffronto costruttivo. In piena intesa, e collaborazione, con le Istituzioni, le Associazioni e tutte quei progetti che presentano una matrice d’italianità. Da qui l’idea di dare corpo a “Radici” che annetterà la linea vigente dell’O.E.I.M.

 

 

Giorgio Brignola