Di Gioia su Consorzi di bonifica 

Ambiente & Territorio

BARI – Di seguito, una nota dell’ assessore alle Risorse agroalimentari. Leonardo di Gioia:

“I Consorzi di bonifica sono stati in questi anni oggetto di attenzione da parte della Regione, con lo stanziamento di diversi milioni di euro per la loro gestione e altrettanti per l’abbattimento della debitoria pregressa, quasi del tutto esauritasi. Intenzione della Regione Puglia è riscrivere nuovi piani di classifica al fine di andare a valutare quelle posizioni anomale, con l’aiuto dell’Anci e dei Comuni, che possano consentire di stralciare le situazioni per le quali non sono previsti i tributi. Si è in procinto  di  investire, al tempo stesso, milioni di euro a valere sul Patto per la Puglia insieme a risorse aggiuntive al fine di realizzare le opere di infrastrutturazione  straordinaria così da poter abbattere anche il livello di contribuenza”.
Lo dichiara l’assessore  alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia, Leonardo di Gioia, rispondendo a Coldiretti Puglia.

“Per gli anni 2016, 2017 e 2018 è in corso di verifica proprio con gli stessi Consorzi la fattibilità tecnica di un potenziamento delle attività di manutenzione a carico dei fondi regionali. Pertanto ritengo fuori tempo e non pertinente, in presenza di azioni mirate atte a risolvere il problema, una mobilitazione condotta da Coldiretti che penso, piuttosto, si stia attivando adesso per trovare una centralità istituzionale che ritiene di aver perso