Ministro ungherese, noi e Salvini difensori dei confini

Politica & Diritti

Szijjarto, alle elezioni europee si imporra’ il sovranismo

“Noi e Salvini siamo dei pionieri, entrambi abbiamo dimostrato che l’immigrazione puo’ essere fermata. Lui l’ha fatto via mare in Mediterraneo, noi ungheresi via terra, lungo i Balcani. Le nostre rappresentano posizioni condivise sul tema dell’immigrazione che non saranno ‘politically correct’, ma senza dubbio pongono come priorita’ la questione della sicurezza dei cittadini dei nostri Paesi e dell’ Europa in generale”. Cosi’ il ministro degli Esteri ungherese, Peter Szijjarto, in un’intervista alla Stampa in cui auspica l’imposizione del sovranismo alle Europee di maggio.