Chiara Catanzaro. Origini molfettesi e cuore belga

Politica & Diritti

Classe 2002, Italo-Belga, papà molfettese e mamma belga di origine portoghese. Chiara Catanzaro, capelli nero corvino e occhi da cerbiatto, con l’unico grande sogno nel cassetto, quello di diventare una modella di successo, oggi è una delle finaliste del concorso nazionale “Top Model Belgium 2019”.Studentessa presso la scuola d’arte, De!Kunsthumaniora ad Anversa, inizia a muovere i suoi primi passi sul palcoscenico sin dalla tenera età, partecipando come ballerina in diversi spettacoli regionali, affiancando anche alcuni artisti locali.
Impegnata già da diversi anni nel mondo della moda, Chiara il 3 febbraio, disputerà la finale, tra altre duecentocinquanta finaliste, del Top Model Belgium, una delle gare di bellezza più importanti in Europa, e che si terrà presso il famoso teatro Lido di Parigi.

Cosa ti spinge a partecipare ad un consorzio di bellezza?

– Partecipo innanzitutto perché è il mio sogno sin da bambina diventare modella. E poi calcare la passerella del teatro di Parigi sarà sicuramente un’esperienza indimenticabile che mi porterò dietro per tutta la vita. –

Cosa ti aspetti da questa attesissima esperienza?

– Spero questa gara possa essere per me il trampolino di lancio verso una lunga e brillante carriera da top model. –

Secondo te che qualità dovrebbe avere una modella professionista per essere definita tale?

– Oltre alle oggettive ed indiscutibili caratteristiche fisiche, ognuna di noi dovrebbe credere nelle proprie capacità e dovrebbe cercare di avere una propria identità e personalità. Tutto questo accompagnato da una buona dose di semplicità. –

Ti sostengono i tuoi genitori in questo tuo percorso professionale?

– Si. I miei genitori sono sempre stati molto positivi in questo. Mi sostengono in tutto quello che faccio dandomi i giusti consigli come ogni genitore dovrebbe fare col proprio figlio. –

Vuoi lanciare un messaggio a tutti gli italiani?

– L’Italia non ha la possibilità di votare tramite sms come previsto dal regolamento, ma chiedo a tutti i miei fratelli italiani di sostenermi in quest’avventura con il cuore. Io sono molto legata alla mia terra d’origine e se avete voglia di seguire gli sviluppi della mia carriera, potete seguirme attraverso il mio account Instagram: chiaracatanzaro1. –

Buona fortuna alla nostra compaesana Chiara!