Conferenza delle Regioni il 24 gennaio

Diritti & Lavoro

 Pubblicato l’Ordine del giorno
Il presidente Stefano Bonaccini ha convocato una riunione della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome in seduta ordinaria per giovedì 24 gennaio 2019 (ore 10.00), con il seguente Ordine del giorno:
 1)  Comunicazioni del Presidente;
 2)  Esame questioni all’o.d.g. della Conferenza Unificata;
 3)  Esame questioni all’o.d.g. della Conferenza Stato-Regioni;
 4)  COMMISSIONE AFFARI ISTITUZIONALI E GENERALI – Coordinamento Regione Calabria
a) Proposta di documento sul nuovo Governo territoriale: Province e gestione associate – Punto all’esame della Commissione nella riunione programmata per il 23 gennaio 2019;
b) Informativa relativa al nuovo regime per i trattamenti previdenziali e dei vitalizi, attuazione comma 965 delle Legge di Bilancio – Punto esaminato dalla Commissione nella riunione del 16 gennaio 2019;
c) Proposta di documento in materia di Comunicazione: Tavolo TV 4.0, Piano nazionale di assegnazione delle frequenze e criteri per l’attribuzione dei contributi finanziari alle TV locali – Punto all’esame della Commissione nella riunione programmata per il 23 gennaio 2019;
5)  COMMISSIONE INFRASTRUTTURE, MOBILITA’ E GOVERNO DEL TERRITORIO – Coordinamento Regione Campania
a) Proposta di ordine del giorno recante richiesta delle Regioni al Governo per la definizione delle regole utili a consentire la riprogrammazione anticipata delle economie derivanti dalla gestione del FSC 2014-2020 – Punto esaminato dalla Commissione nella riunione del 16 gennaio 2019;
b) Proposta di sollecito al Governo per il recepimento della richiesta di modifica del decreto 27 dicembre 2001, n.2523 recante programma sperimentale di edilizia residenziale denominato “20.000 abitazioni in affitto “presentata dalla Conferenza delle Regioni nella seduta del 19 aprile 2019 della Conferenza Stato Regioni – Punto esaminato dalla Commissione nella riunione del 16 gennaio 2019;
c) Proposta di Ordine del Giorno per l’introduzione di una deroga volta a garantire la circolazione dei mezzi di trasporto per il TPL su gomma di categoria energetica Euro 0 – Punto esaminato dalla Commissione nella riunione del 16 gennaio 2019;
d) Proposta di Ordine del Giorno sulle criticità riscontrate nell’utilizzo dei Fondi per acquisto di materiale rotabile e sull’introduzione di un meccanismo di monitoraggio – Punto esaminato dalla Commissione nella riunione del 16 gennaio 2019;
6) COMMISSIONE SALUTE – Coordinamento Regione Piemonte
a) Proposta di Protocollo di intesa fra la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome e la Federazione Nazionale degli ordini dei Tecnici Sanitari di Radiologia Medica e delle Professioni Sanitarie Tecniche, della Riabilitazione e della Prevenzione (TSRM-PSTRP) – Punto esaminato dalla Commissione nella riunione del 16 gennaio 2019;
b) Proposta di Protocollo di intesa fra la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome e la Federazione Nazionale degli ordini della Professione di Ostetrica (FNOPO) – Punto esaminato dalla Commissione nella riunione del 16 gennaio 2019;
7) COMMISSIONE ISTRUZIONE, LAVORO, INNOVAZIONE E RICERCA – Coordinamento Regione Toscana e COMMISSIONE POLITICHE SOCIALI – Coordinamento Regione Molise
Informativa in merito all’incontro con il Ministro Luigi Di Maio sul Decreto-Legge recante disposizioni urgenti in materia di reddito di cittadinanza e di pensioni;
8)  COMMISSIONE SALUTE – Coordinamento Regione Piemonte e COMMISSIONE BENI E ATTIVITA’ CULTURALI – Coordinamento Regione Friuli Venezia Giulia
Proposta di documento da sottoporre alla Commissione Affari sociali della Camera dei deputati, nell’ambito dell’esame della proposta di legge dal titolo “Introduzione degli ausili e delle protesi destinati a persone disabili per lo svolgimento dell’attività sportiva tra i dispositivi erogati dal Servizio sanitario nazionale” – Punto all’esame della Commissione Salute nella riunione programmata per il 23 gennaio 2019;
9)  Varie ed eventuali;
Seduta riservata
10) Discussione in merito alla situazione dell’Osservatorio Interregionale sulla Cooperazione allo Sviluppo – OICS e conseguenti determinazioni.
11) DESIGNAZIONI:
a) Consiglio di Amministrazione dell’ENIT – Agenzia nazionale del turismo, ai sensi dell’articolo 16, comma 6, del decreto legge 12 luglio 2014, n. 83 e dell’articolo 5, comma 1, dello Statuto dell’ente, approvato con DPCM 21 maggio 2015, n. 1478;
b) Ufficio di coordinamento della SISAC (Struttura tecnica interregionale per la disciplina dei rapporti con il personale convenzionato con il Servizio Sanitario Nazionale) di cui agli articoli 5, comma 1 e 7 del regolamento: rinnovo – 7 rappresentanti regionali (coordinatore, vicecoordinatore e cinque componenti).