Gli architetti dello spazio

Politica & Diritti

L’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Bari promuove un ciclo di seminari organizzati da Cosmo Architettura, gruppo di lavoro che si occupa dello studio, la ricerca, l’organizzazione, la formazione e lo sviluppo di modelli teorico-pratici concreti che riguardano la proiezione degli habitat futuri della civiltà umana nello spazio, con l’obiettivo di portare avanti proposte che possano coinvolgere architetti e altre figure professionali nell’ambito progettuale della ricerca spaziale.

Al primo seminario, incentrato sul tema “Rilievi e sistemi di telerilevamento Terra-Spazio”, è previsto l’intervento di Amalia Ercoli Finzi, ingegnere aerospaziale consulente scientifico della Nasa, dell’Asi e dell’Esa, nota per essere stata Principal investigator responsabile dello strumento SD2 sulla sonda spaziale Rosetta. Inoltre, interverranno Pietro Grimaldi, ingegnere del Politecnico di Bari, il fisico Maria Rosaria Santovito del Consorzio di Ricerca su Sistemi di Telesensori Avanzati (CO.RI.S.T.A.) e il fisico Giovanni Sylos Labini, componente del consiglio di amministrazione del Distretto Tecnologico Aerospaziale di Bari.

L’evento, patrocinato da Federazione Regionale degli Ordini Architetti P.P.C. di Puglia, Associazione Italiana Donne Ingegneri e Architetti (AIDIA), Ordine degli Ingegneri di Bari e Collegio Provinciale Geometri e Geometri laureati di Bari, si terrà la mattina di venerdì 25 gennaio 2019, presso l’Aula Magna “Attilio Alto” del Politecnico di Bari.