Fashion & Wine Party alla Masseria Savoia Resort

Politica & Diritti

In Contrada Pizziferro di  Ginosa Marina (Taranto), nella splendida cornice della Masseria Savoia Resort, si è svolta la sfilata Fashion & Wine Party del marchio Armata di Mare.

Si tratta di una masseria pugliese tipica con una torre da dove si può ammirare il panorama circostante vicino Riva dei Tessali e Marina di Ginosa.

Sin dall’ingresso la calda e premurosa accoglienza del direttore Paolo Miolla e il suo staff e dell’organizzatrice Stefania Ressa, hanno allietato la serata sin dall’inizio, contribuendo a renderla ancora più speciale, aggiungendo valore con lo chef Fabio Feola, alla splendida struttura immersa nella natura, circondata da agrumeti, da ulivi secolari, melograni e carrubo.

Le signore all’ingresso hanno ricevuto in dono un piccolo specchietto richiudibile per uno sconto di Yulia Lashyk, affermata lashmaker/PMU, a cui è stato riservato un angolo particolare della serata per mostrare una tecnica di make-up all’avanguardia con extension ciglia, contribuendo a rendere ancora più glamour la serata.

Il personale ha subito servito un ottimo aperitivo accompagnato dai formaggi dell’azienda InMasseria e dai taralli di Bontà Pugliese.

La masseria dispone di un ristorante realizzato in un’antica stalla, dove si ritrovano ancora le vecchie mangiatoie, che  è parte integrante e caratterizzante della struttura.

È stato un party esclusivo quello organizzato dallo store di Taranto di Armata di Mare.

Ha trionfato la bellezza a cominciare dalla Masseria Savoia.“Quando ho assistito ai fitting dei capi per la sfilata, diretti da Serena Di Matteo e Stefania Aloisio, ho immaginato subito la passerella e poi la Masseria Savoia e le luci, l’atmosfera, i dettagli. Ho immaginato quello che sarà: una serata indimenticabile, con vini eccezionali e un aperitivo che stupirà” aveva esclamato prima dell’evento, Stefania Ressa.

Pierpaolo Pulpito, distributore del marchio Armata di Mare per la Puglia, Calabria e Basilicata, oltre che proprietario del primo store monomarca aperto in Italia e situato in viale Liguria 103B a Taranto, ha pensato bene di lanciare la Collezione Uomo Primavera/Estate19 con un evento speciale unendo la moda, il buon vino (grazie alla partnership con il Due Mari WineFest), un posto d’eccezione  come la Masseria Savoia nonché i prodotti agroalimentari pugliesi.

Senza considerare che lo stesso marchio che Pulpito rappresenta, ha una forte attinenza con il  territorio grazie al suo legame con il mare ed è  design made in Italy.

Armata di Mare ha acquisito in licenza esclusiva l’utilizzo del fregio Ufficiale della Marina Militare Italiana.

Come la storia della Marina Militare Italiana è cambiata nel corso dei tempi, pur mantenendo forte lo spirito e l’impegno di uomini valorosi, anche Armata di Mare ha sentito la necessità di evolversi utilizzando nuove tecnologie e massimizzando il comfort dei propri capi.

Il marchio Armata di Mare acquisito da FACIB nel 2007, di cui era presente Patrizia Cortesi direttore della comunicazione, è oggi un brand di punta dell’azienda, che propone collezioni total look pensate per l’uomo metropolitano, attento all’immagine e allo stile, alla ricerca di capi sempre più innovativi, performanti e multitasking (Sea, Sport e Urban Style).

La prima parte, dopo una breve presentazione di Mauro Pulpito, ha visto sfilare i modelli truccati da Roberto Mascellaro con la musica di qualità e accattivante selezionata da Franzi Baroni; il party poi è continuato a bordo piscina.

La piscina a sfioro, presente nella masseria, dove si respira il profumo di salsedine proveniente dal mare a pochi chilometri di distanza, che completa il panorama mozzafiato della masseria.

Le prelibatezze dello chef servite, in un tripudio di sapori, sono state accompagnate dai vini delle cinque cantine presenti: Masseria Croce Piccola, Cantine Dalena, Cantine Tinazzi, Tenuta Girolamo, Tenuta Patruno.

Inoltre Passo1 Video di Maurizio Galizia, sponsor della serata con Mail Boxes e Lashyk, ha documentato l’evento.

“Dobbiamo comprendere le nuove dinamiche del commercio – hanno concluso a fine serata Pierpaolo Pulpito e la sua consorte Isaura Miccoli – e dobbiamo fare in modo di coinvolgere maggiormente il cliente con idee nuove. Da qui è nata la voglia di una sfilata/evento, che porti ad avere un rapporto diverso e più completo con il cliente.”

Vito Piepoli