Il Liceo Moscati di Grottaglie campione d’Italia di Geometriko

Cultura & Società

Alla finale di Geometriko, modello didattico che ha rivoluzionato lo studio della geometria euclidea, disputatasi il 13 aprile scorso nel suggestivo scenario del Centro di Geodesia Spaziale a Matera, due alunni del Liceo Moscati hanno conquistato il podio nazionale. Antonio Chiloiro della 2 C scientifico internazionale ha ottenuto un terzo posto, mentre Angelo Convertini della 1 B scientifico ha ottenuto un primo posto assoluto, decretando il Liceo Moscati campione d’Italia di Geometriko per la categoria scuole secondarie di secondo grado. 

Gli studenti campioni d’Italia sono stati premiati da Angelo Guerraggio, docente della Bocconi e direttore sul PRISTEM, giochi nazionali della matematica. 

Geometriko è un “gioco” matematico PRISTEM (Centro di ricerca dell’Università Bocconi di Milano) ideato dal Prof. Tortorelli, che fa appassionare da diversi anni gli studenti di tutta Italia al mondo della geometria.

Proprio il 12 Aprile, giorno in cui si commemora San Giuseppe Moscati, gli alunni del liceo grottagliese Sara Orlando, Matteo Santoro, Fabio Santopietro, Francesco Sardiello, Angelo Convertini e Antonio Chiloiro hanno disputato, a Taranto, la fase finale del torneo, sfidandosi all’ultimo quadrilatero con altri 130 studenti, campioni regionali provenienti da tutta Italia. Alla fine di questa fase, si sono qualificati per la finalissima nazionale del giorno seguente solo sei studenti. Tra questi sei, i due giovanissimi studenti di Grottaglie, accompagnati dai docenti Emiliano Ponzio e Giuditta di Salvatore, referente d’Istituto del Progetto e Coordinatore regionale per Geometriko.studenti. 

Un risultato straordinario per il Liceo Moscati, diretto dalla Dirigente Scolastica prof.ssa Anna Sturino, che quest’anno ha ottenuto diversi premi e riconoscimenti a livello nazionale in diversi ambiti culturali.

Una sinergia di forze e ingranaggi, a partire dagli indirizzi della dirigenza, attraverso l’organizzazione degli uffici di segretaria coordinati dalla direttrice dei servizi gestionali e amministrativi Ornella Panico, fino al continuo e vincente lavoro appassionato dei docenti di matematica Anna Frascella, Letizia Pilone, Antonella Prete e Paola Stante che insieme ai prof. Di Salvatore e Ponzio hanno portato l’anima della scuola, gli studenti, sul podio della vittoria. 

Evelyn Zappimbulso 

Immagine in linea con il testo

Immagine in linea con il testo

 

 

Inviato da Yahoo Mail per iPhone