“Inaccettabile la trasformazione del decreto legge antixylella in disegno di legge”

Politica & Diritti

Secondo il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, “E’ inaccettabile la trasformazione del decreto legge antixylella e antigelate in disegno di legge. Questa decisione del Governo merita una ribellione civile di tutta la Puglia.

Chiediamo allo stesso Ministro Centinaio di non accettare questo oltraggio alla sofferenza della Puglia olivicola e di unirsi alla nostra protesta anche presentando le proprie dimissioni dal Governo.

Se domani il Consiglio dei Ministri non varerà in forma di decreto legge urgente il provvedimento antixylella prevedendo un finanziamento adeguato, chiederò a tutti i lavoratori e a tutte le categorie produttive della Puglia di proclamare una sciopero generale ad oltranza per sostenere la battaglia degli olivicoltori pugliesi colpiti dalla xylella e dalle gelate per ottenere il risarcimento dei danni e i capitali per procedere al reimpianto degli ulivi danneggiati”.