Convegno a Bari sull’etica e l’efficienza dello Stato

Politica & Diritti

Non Stato etico ma etica per lo Stato.

E’ questo il passaggio concettuale fondamentale per sconfiggere la corruzione e la maladministration.

Mercoledì 13 marzo 2019 alle ore 11.30 presso l’aula magna della locale Corte di appello di Bari si presenterà il volume “Etica, Legalità ed efficienza nella P.A.”, curato da Nunzio Angiola, Giuseppe Mongelli ed Enzo Varricchio, con la prefazione del presidente di sezione del Consiglio di Stato Francesco Caringella e la postfazione del presidente della Corte di appello di Bari Francesco Cassano, edito dalla romana Aracne.
Riflettori puntati sulla Pubblica Amministrazione, sui suoi pregi e difetti, disfunzioni e inefficienze.
E’ una sorta di vademecum scritto da magistrati, avvocati, manager, docenti universitari, dirigenti pubblici, Università e scuole con la finalità di comprendere, attraverso le esperienze professionali e non dei coautori, come la Pubblica Amministrazione abbia necessità di avvicinarsi al mondo dell’etica e dell’efficienza per sconfiggere la corruzione.

Solo la cultura può guarire l’Italia da questo male e questa cultura parte dalle scuole e università e solo dopo arriva al mondo del lavoro.
A presentare l’evento saranno i tre curatori del libro: Giuseppe Mongelli, direttore della Ragioneria di Stato di Bari, Enzo Varricchio, scrittore, avvocato e giornalista, e Nunzio Angiola, deputato della Repubblica e docente presso l’Università di Foggia.
A moderarlo sarà Vincenzo Magistà, Direttore di Telenorba.
Interverranno Il Presidente della Corte d’Appello di Bari, Francesco Cassano, iI Presidente del Tribunale di Bari Domenico De Facendis insieme al Procuratore generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Bari Anna Maria Tosto e dal Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Bari Giovanni Stefanì.
Dopo i saluti si passerà all’ascolto di alcuni dei coautori del volume, come il Procuratore Regionale della Corte dei Conti Puglia, Carmela de Gennaro e, a seguire, il Presidente del Tribunale per i minorenni di Bari, Riccardo Greco, il Presidente della Seconda Sezione Penale della Corte d’Appello di Bari, il Consigliere della Corte d’Appello penale di Bari, Roberto Oliveri del Castillo, la componente del Consiglio Nazionale Forense, Anna Losurdo.
Relazioneranno, altresì, il Magnifico Rettore della Università degli Studi di Bari, Prof. Antonio Felice Uricchio e la Docente Uniba di economia aziendale prof.ssa Sabrina Spallini.
E’ previsto l’intervento conclusivo di una serie di deputati: Onorevole Paolo Lattanzio (componente della VII Commissione Cultura della Camera dei Deputati della Repubblica e Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie e sulle altre associazioni criminali, anche straniere); Onorevole Ubaldo Pagano; Senatrice Angela Bruna Piarulli (componente Commissione Giustizia della Camera del Senato della Repubblica e Commissione Parlamentare per la semplificazione); Onorevole Francesco Paolo Sisto; Onorevole Anna Rita Tateo (II Commissione giustizia camera dei deputati)
Patrocini del Consiglio Nazionale forense, della Scuola superiore dell’avvocatura, dell’Università degli studi di Bario Aldo Moro, del Consiglio dell’ordine degli avvocati di Bari.
Mediapartner dell’iniziativa: Il Corriere nazionale, Ora legale – diritti e dintorni, Script moment – rivista di cooltura.
L’evento è accreditato presso l’Ordine degli Avvocati di Bari e saranno riconosciuti 3 crediti formativi.
A curare la parte organizzativa la avvocate Grazia Arborea e Maria Federica Dimantova.

Infotel: 3931425484 – 3408703540