Zingaretti a Torino, ‘criminale fermare i bandi per la tav’

Politica & Diritti

Nel suo primo giorno da segretario, Zingaretti ha lanciato un appello da Torino: ‘Non si interrompano i bandi per la Tav, sarebbe criminale perdere centinaia di milioni di investimenti e migliaia di posti di lavoro’, ha detto. Nel capoluogo piemontese anche Di Maio, che presenta il Fondo nazionale per l’innovazione, mentre per M5s il sottosegretario Buffagni boccia la Torino-Lione come ‘un’opera di vent’anni fa’. Ma Salvini insiste per un compromesso nella maggioranza: ‘Ogni mattina vedo un punto di incontro. Il governo non rischia assolutamente sulla Tav’.