Sciopero Gazzetta del Mezzogiorno, dichiarazione di Emiliano

Cronaca

“Lo sciopero annunciato a partire da oggi con la sospensione delle pubblicazioni fa arrivare la vertenza a una strettoia che si dovrà superare per la tutela del “bene pubblico” Gazzetta.

La Regione Puglia è e continuerà ad essere vicina ai lavoratori giornalisti e poligrafici per cercare vie per la salvaguardia del più antico giornale pugliese e collaborerà – anche tramite la task force per l’occupazione – a esplorare ogni percorso per evitare che si spenga una delle voci più importanti del sud Italia.

Convocheremo il tavolo di crisi presso la task force regionale per esaminare la situazione, in funzione della soluzione della vertenza e del pagamento degli stipendi arretrati”.

Lo dichiara il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano appena appresa la notizia dello sciopero a oltranza proclamato dai giornalisti della Gazzetta del Mezzogiorno.