Scintille su Travaglio jr

Cronaca

A stretto giro è arrivata la replica di Freccero. Intervistato dall’Adnkronos, il direttore di Rai2, ha spiegato che non c’è “nessuna raccomandazione!” per il figlio di Travaglio. ‘Trava’ partecipa per il suo talento come gli altri rapper. “La sigla di ‘Popolo Sovrano’ sarà un pezzo rap” ha annunciato Freccero, spiegando che ha lanciato a tale scopo una competition all’americana. Una competition che ha già scatenato l’interesse di vari rapper.

Uno di quelli che proporranno un brano ad hoc è appunto il figlio di Travaglio. “Sono già 7 i rapper, lui incluso, che stanno scrivendo un pezzo per ‘Popolo Sovrano’ – precisa Freccero -. Un programma dove sarà protagonista il primo articolo della Costituzione italiana (‘L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione’). E si sceglierà il brano rap più adatto al programma, dando per acquisito il talento artistico di ciascuno. La mia idea è nata dalla volontà di accostare la cosa più vecchia, la nostra Carta costituzionale, con la cosa più giovane”, il mondo del rap.