L’eliminazione della violenza sulle donne

Eventi & Spettacoli

TARANTO – Accogliendo l’invito contenuto nella risoluzione dell’assemblea generale delle nazioni unite riguardante la giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne di sensibilizzazione dell’opinione pubblica attraverso la promozione di iniziative utili a contrastare tale drammatico ed allarmante fenomeno sociale, la direzione della casa circondariale di Taranto, nella persona della dott.Stefania Baldassari, con il patrocinio dell’università lumsa di taranto, ha promosso una tavola rotonda dal titolo “violenza sulle donne: aspetti giuridici e psico-sociali dell’offender nel contesto penitenziario, che si terrà in data 10 dicembre 2018 all’interno della casa circondariale, presso l’aula Carmelo Magli con inizio alle ore 9.00.

locandina1

Lo svolgimento del dibattito  sarà preceduto da un breve monologo interpretato da 8 detenuti della compagnia teatrale tokay in & out , diretta dalla teatroterapeuta Maria Teresa Liuzzi , dal 2016 è attiva presso l’istituto penitenziario Carmelo Magli. Il testo dell’elaborato artistico, curato dalla  dr.ssa Anna Paola Lacatena, sociologa presso il dipartimento di dipendenze patologiche dell’asl di Taranto, racconta il percorso detentivo sia dell’autore del reato di violenza sessuale che della percezione che la restante popolazione detenuta ha nei confronti di tali reati, con la consapevolezza che la conoscenza del vissuto penitenziario del reo possa  contribuire a svolgere una efficace e concreta strategia di contrasto e prevenzione al tema della violenza sulle donne.

In ordine ai relatori della tavola rotonda si rinvia alla locandina che si allega, significando che parteciperanno, tra gli altri, all’incontro in qualità di uditori sia gli studenti dell’università Lumsa di Taranto nell’ambito della disciplina di storia e principi dei servizi sociali, sia quelli della terza e quinta classe dell’Istituto Vittorino da Feltre