Diversità è ricchezza

Eventi & Spettacoli

Terza edizione. Palazzo Marchesale piazza XXIV Maggio (primo piano). 2 dicembre ore 17 | ingresso libero

Staffetta Letteraria | Chiamata alle Arti. Serata di sensibilizzazione e raccolta fondi per l’associazione

“Cuore e mani aperte verso chi soffre” onlus

Evento promosso da Il Raggio Verde edizioni in collaborazione con l’associazione Le ali di Pandora e il Comune di Arnesano

In occasione della Giornata internazionale delle Persone con disabilità (che si celebra il 3 dicembre), la casa editrice Il Raggio Verde in collaborazione con l’associazione “Le ali di Pandora”, l’associazione “ Cuore e mani aperte verso chi soffre” e la testata giornalistica “Arte e Luoghi” organizzano per domenica 2 dicembre la terza edizione della manifestazione “Diversità è Ricchezza”. Nelle precedenti edizioni la manifestazione si è svolta con successo a Tricase, Modigliana, Lecce, lo spirito è racchiuso in due parole: inclusione e condivisione nel solco di quanto scriveva anni fa la scrittrice Rina Durante: “Nel levigatissimo mondo degli uguali la disabilità è ricchezza”.

Anche per quest’anno ci sarà un ricco programma che a partire dalle ore 17 prevede una serie di interventi con testimonianze, performance d’arte, una staffetta Letteraria aperta a tutti, il coinvolgimento di alcuni clown volontari  – Confettina Nasicchio Pirilla Pucci Snoopy –  che quotidianamente si occupano di clowterapia e che accoglieranno il pubblico dei giovanissimi.

Dopo i saluti del sindaco Emanuele Solazzo, la serata vedrà alternarsi gli interventi d

A latere anche una fiera libraria organizzata dalla stessa casa editrice che donerà il 50% del ricavato all’associazione “Cuore e mani aperte per chi soffre” fondata da don Gianni Mattia. Anche la pasticceria “Le Mille voglie” destinerà i suoi prodotti alla raccolta fondi.

La serata, moderata dai giornalisti Raffaele Polo e Antonietta Fulvio, si aprirà con l’intervento dell’artista poeta Maurizio Martina che firma il manifesto “Ciascuno entrambi” che vuole aprire una concreta riflessione sulla percezione distorta delle diversità. “Chiedo  – scrive Maurizio Martina –  di aprire una profonda riflessione sul concetto di pietà, lavorando a dissolvere il senso di opacità che lo avvolge ripulendolo da impurità intollerabili quali le forma di pietismo, fraintendimenti e abusi; delineando un percorso inequivocabile in direzione del rinnovo, per raggiungere un primo risultato di equità.

La pagina dei muri è da voltare. Si ricorda che “Ciascuno è Entrambi”. La generosità verso gli altri genera giustizia”.

Seguirà l’intervento di Emanuele Solazzo sindaco di Arnesano e a seguire le performance “E se eri tu così? Eh? E ridi, ridi” con Ambra Biscuso, Tiziana Buccarella, Daniela Cecere, Barbara Del Piano, Giorgina Elia, Michela Maffei, Gabriella Taurisano. Sarà poi la volta di Giuseppe Zippo, pasticciere e fondatore del brand Le Mille Voglie, che racconterà il rapporto con la malattia che ha portato via la sua mamma  “La SLA con gli occhi di un figlio”. Seguiranno gli interventi e le testimonianze  del gruppo Pecore Nere: Ambra Biscuso, Donatella La Rocca, Maria Martemucci, Giusy Petracca, Teo Mollaian e Michela Del Tinto.

Infine al via la staffetta letteraria con gli autori della casa editrice e quanti vorranno leggere, proporre uno scritto o semplicemente far sentire la propria voce.

La partecipazione è libera e l’invito è esteso a tutti. 

Serata di sensibilizzazione e raccolta fondi per l’associazione

“Cuore e mani aperte verso chi soffre” onlus

ore 17.00:  “Un addio è un infinito fantasma”  di Maurizio Martina edizioni Il Raggio Verde

ore 17.15:  Introduzione e coordinamento di Raffaele Polo e Antonietta Fulvio

Intervento di Emanuele Solazzo Sindaco di Arnesano

ore 17.30:  Performance “E se eri tu così? Eh? E ridi, ridi”

con Ambra Biscuso Tiziana Buccarella Daniela Cecere Barbara Del Piano

Giorgina Elia Michela Maffei Gabriella Taurisano

ore 17.45:  “La SLA con gli occhi di un figlio”. Intervento di Giuseppe Zippo

ore 18.00:   Interventi e testimonianze  del gruppo Pecore Nere:

Ambra Biscuso Donatella La Rocca Maria Martemucci Giusy Petracca

Teo Mollaian e Michela Del Tinto

Accoglieranno i più piccoli i clown Confettina Nasicchio Pirilla Pucci Snoopy

ore 19.00:  Staffetta Letteraria aperta al pubblico | ingresso libero