Fisco. Fino al 7 dicembre rottamazione bis, riguarda 345mila contribuenti

Eventi & Spettacoli

Agenzia entrate, chi non in regola non puo’ accedere alla ter

Sono 345mila i contribuenti ad oggi chiamati a pagare entro giovedi’ 7 dicembre le rate scadute della rottamazione-bis delle cartelle per non perdere i benefici concessi dalla legge. Lo ricorda l’Agenzia delle Entrate-Riscossione spiegando che in caso di mancata ‘regolarizzazione’ (in scadenza a luglio, settembre e ottobre) non si potra’ aderire alla prossima sanatoria (la rottamazione ter) approvata dal Senato con il dl fisco che dovrebbe avere l’ok dalla Camera senza modifiche.