Family Concert al Teatro Petruzzelli

Politica & Diritti

Alvise Casellati dirige l’Orchestra del Teatro.

La rassegna è organizzata in collaborazione con gli Assessorati alle Culture ed al Welfare del Comune e i cinque Municipi di Bari.

Domenica 2 dicembre alle 18.00 al Petruzzelli è in programma l’ultimo Family Concert del 2018. A chiudere la rassegna sarà il maestro Alvise Casellati che condurrà l’Orchestra del Teatro.

Il programma propone: Ouverture in fa minore, op. 84 “Egmont” dal dramma di J. W. von Goethe e Sinfonia n. 5 in do minore, op. 67 (I movimento) di Ludvig van Beethoven, Sinfonia n. 7 in re minore, op. 70 B 141 (Scherzo: Vivace – Poco meno mosso) e Sinfonia n. 9 in do minore, op. 95 “Dal Nuovo Mondo” (I e IV movimento) di Antonin Dvořák.

La rassegna è organizzata in collaborazione con gli Assessorati alle Culture ed al Welfare del Comune e i cinque Municipi di Bari.

L’iniziativa, concepita con l’obiettivo di portare a Teatro una vasta fascia di pubblico, propone un prezzo alla portata di tutti: i biglietti costeranno 1 euro per i bambini e i ragazzi fino ai 13 anni di età e solo 5 euro per gli altri spettatori.

Biglietti in vendita al botteghino del Teatro Petruzzelli e su www.bookingshow.it

Informazioni: 080.975.28.10.

BIOGRAFIA

Alvise Casellati, direttore

È considerato uno dei talenti emergenti degli ultimi anni ed ha suscitato l’attenzione dei media per aver lasciato una brillante carriera di avvocato a New York per dedicarsi alla grande passione della sua vita, la musica. Diplomato in violino a Padova con il Maestro Guido Furini, si avvicina alla direzione d’orchestra alla Musikhochschule di Vienna e alla Julliard School of Music di New York e si forma con il Maestro Piero Bellugi. Il suo esordio avviene al Teatro La Fenice in occasione del Concerto dei 150 Anni dell’Unità d’Italia nel Marzo 2011.

È stato ospite dei più prestigiosi Festival italiani, tra cui il Festival dei 2 Mondi di Spoleto, il Festival di Ravello, La Versiliana e il Festival di Venezia. Già Direttore Residente del Teatro Carlo Felice di Genova, dove debutta in opera con Il barbiere di Siviglia di Rossini, dirige anche in altre importanti fondazioni liriche italiane, ad esempio il Teatro La Fenice, l’Arena di Verona ed il Teatro Verdi di Trieste. In ambito sinfonico, ha collaborato con orchestre italiane e straniere, come I Pomeriggi Musicali, l’Orchestra Haydn di Trento e Bolzano, l’Orchestra di Padova e del Veneto, I Virtuosi Italiani, l’Orchestra del Teatro Rendano, l’Orchestra Filarmonica Italiana, l’Orchestra Sinfonica Abruzzese, l’Orchestra Sinfonica Salernitana, l’Orchestra Filarmonica di Torino e l’Orchestra di Sanremo. All’estero, Shanghai Philharmonic, New York Chamber Virtuosi, Orchestra Sinfonica di Mar del Plata, Voronezh Symphony Orchestra, St. Petersburg State Philharmonic Orchestra. È Socio Fondatore della Fondazione NY e Presidente della Venetian Community of New York ed è stato Managing Director della Foundation for Italian Art and Culture di New York.