Campionato Interregionale Forme, Freestyle e Paratakwond

Sport

MASSAFRA –  Il Palazzetto dello Sport di Massafra ha ospitato il Campionato Interregionale Forme, Freestyle e Paratakwondo con in gara oltre 500 atleti. “1 medaglie vinte dagli atleti massafresi

Ieri e avantieri centinaia e centinaia di persone provenienti da ogni parte d’Italia hanno occupato ogni ordine di posti del Palazzetto dello Sport “Papa Giovanni Paolo II” (magnifico il tocco di eleganza dato dal vivaista Desiati) per assistere con grande entusiasmo alle gare di varie categorie degli oltre 500 atleti al Campionato Interregionale Forme, Freestyle e Paratakwondo – Puglia 2018/2019. La grandezza dell’evento ha destato stupore in tutti, anche nel sindaco Fabrizio Quarto e nell’Assessore allo Sport Maria Cristina Ricci, intervenuti alla manifestazione per portare, oltre al saluto, il supporto morale dell’intera amministrazione comunale e di tutta la cittadinanza. E non sono mancati da parte loro i complimenti agli organizzatori, ovvero al M° Tommaso Petrelli (grande maestro anche di vita per la crescita dei ragazzi del “Taekwondo Massafra)e al suo attivissimo team che ha curato con elevato spessore tecnico tutti gli aspetti dell’evento, avvalendosi della collaborazionedella FITA – Comitato Regionale Puglia, presieduto dall’arch. Martino Montanaro, e dell’intero movimento regionale.

E’ stato davvero uno spettacolo nello spettacolo che ha avuto come ospite d’onore il Direttore Tecnico della Nazionale Italiana FITA Forme M. Andrea Notaro, appena rientrato dal campionato del mondo di forme svoltosi a Taipei. Tanto orgoglio e felicità della sua presenza per il M° Tommaso Petrelli e per l’intero movimento sportivo essere riusciti a portare nella città di Massafra il grande.

Il centro sportivo “Taekwondo Massafra” (da oltre trent’annii suoi punti di partenza nella palestra sono sempre stati rispetto, lealtà, onestà umiltà)non poteva proprio mancare a gareggiare in casa sua e vi ha partecipato con 32 iscritti (per una forte influenza ha dato forfait Chiara Pignatelli) conquistando ben 21 medaglie (7 oro, 5 argento e 9 bronzo).

Le 7 medaglie d’oro sono state vinte da Riccardo Bellinvia (cat. Es A 3 kup), Asia Santese (cat. Novizi  8 kup), Michele Fuggiano (cat. Cadetti A  8 kup), Francesco Giuliani (cat. Junior 1 dan), Gianvito Colucci (cat. Senior 3 dan), Alessia Surano (cat. Senior 2 dan ), Antonio Nuzzo (cat. Junior 2 kup).

Le 5 medaglie d’argento, invece, sono state conquistate da: Gennaro Fonsino (cat. Esordienti A 2 kup), Ilenia Albanese (cat. Cadetti A 1 poom), Emanuela Palmisano (cat. Cadetti B 4 kup), Giorgia Dileo (cat. Cadetti B 3 kup), Giacomo Rubino (cat. Senior 8 kup). A conquistare le medaglie di bronzo sono stati: Sofia Bello (cat. Esordienti A 2 kup), Niccolò Porzio (cat. Cadetti B 8 kup), Niccolò Cardone (Cadetti A 1 poom),  Anna Curatolo (cat. Cadetti A 2 kup), Federico Fugggiano (cat. Cadetti A all star), Antonio Motolese (cat. Cadetti B 3 kup), Gianni Lucarelli (cat. Cadetti B 2 kup), Pierluigi Rubino (cat. Cadetti B 2 kup) e Vanessa Mappa (Senior 1 dan). Queste sono le medaglie conquistate che hanno portato il “Taekwondo Massafra” a salire in classifica al 5 posto assoluto a squadre, risultato che dimostra ancora una volta le qualità tecniche del centro sportivo massafrese attento da sempre  alla formazione dei propri atleti sia morale che sportiva. 

Non sono mancati i ringraziamenti del M° Petrelli e dell’intero movimento. Ringraziamenti tra l’altro al Comitato Regionale Puglia FITA, al suo presidente arch. Martino Montanaro e all’intero movimento regionale; all’Amministrazione comunale, alle strutture ricettive che hanno ospitato con professionalità serietà e disponibilità centinaia di persone; allo sponsor (l’Azienda agricola Maggiore di Giuseppe Maggiore), al vivaio Desiati che ha dato un tocco di eleganza al Palazzetto, al bar Absolute (ha fornito gratuitamente le colazioni a tutti i gli atleti dai novizi ai cadetti). Ringraziamenti ancoraai ragazzi straordinari in qualsiasi circostanza e ai loro genitori che hanno dato un valido supporto proprio come una vera e grande famiglia. Non ultimo un grande grazie al rappresentante degli atleti in sede federale, Nicola Lepore, prezioso collaboratore in questa circostanza e sempre. 

Questo che si è concluso è uno dei tanti eccezionali eventi organizzati a Massafra dal centro sportivo “Taekwondo Massafra”, Team Petrelli. Per la prima volta nella città di Massafra ha fra l’altro portato  il grandissimo M. Park Young Ghil, precursore del Taekwondo in Italia e ha ospitato diversi grandi campioni, tra cui la medaglia d’oro Veronica Calabrese, la prima medaglia olimpica per l’Italia Mauro Sarmiento e la medaglia d’oro Londra 2012 Carlo Molfetta. 

Nella foto il presidente del Comitato Regionale Puglia arch. Martino Montanaro, il M° Tommaso Petrelli, il vice sindaco avv. Maria Cristina Riccj, il direttore tecnico della nazionale italiana FITA forme, M. Andrea Notaro.