Tessiture del Salento

Politica & Diritti

Abaterusso (LeU/I Progressisti): “Solidarietà ai lavoratori senza stipendio e senza certezza nel futuro. La Regione intervenga”

“Questa mattina sono stato a Melpignano con i lavoratori della Tessiture del Salento, 117 dipendenti tra uomini e donne senza stipendio e senza certezze per il loro futuro e per quello delle loro famiglie che da oggi fino a giovedì sono in sciopero per protestare contro la mortificazione del diritto al lavoro senza regole chiare”. A dichiararlo è il Presidente del Gruppo consiliare LeU/I Progressisti in Regione Puglia Ernesto Abaterusso.

“Dopo averli incontrati, insieme ai loro rappresentanti sindacali, ho informato subito l’Assessore competente Mino Borraccino il quale ha immediatamente attivato le procedure perché la vertenza venga trattata dall’apposita task force regionale” spiega Abaterusso. 
“Siamo vicini ai lavoratori, alle lavoratrici e alle loro famiglie – conclude Abaterusso – e lavoreremo insieme per la soluzione positiva della vertenza. Le nostre priorità è e sarà sempre quella di garantire a tutti i lavoratori il diritto al lavoro vero e il rispetto delle regole”.

Ernesto Abaterusso

Presidente Gruppo consiliare LeU/I Progressisti

Regione Puglia