Decennale del Bif&St, a Bari dal 27 aprile al 4 maggio 2019

Politica & Diritti

Prima edizione a due cifre per il Bif&st, il festival di cinema che animerà la primavera del capoluogo pugliese nel 2019, dal 27 aprile al 4 maggio. Un’anteprima del programma è stata presentata dal direttore del Festival, Felice Laudadio, qualche giorno fa nel Teatro Petruzzelli che, come consueto, ospiterà gli eventi e le proiezioni principali. Molto attesa la pellicola restaurata di “Polvere di Stelle” di e con Alberto Sordi, omaggio al Politeama barese che ne costituì il set nel lontano 1973. Tra le novità della prossima edizione, il decentramento di alcuni laboratori di formazione a Mola di Bari dove il sindaco ha messo a disposizione il Castello Angioino e il teatro Van Westerhout. Il Bif&st-Bari International Film Festival, posto sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, è promosso dalla Regione Puglia con l’Assessorato all’Industria Turistica e Culturale e in collaborazione con il Comune di Bari. Prodotto dalla Fondazione Apulia Film Commission, presieduto dalla regista Margarethe von Trotta.