“Settembre 1943 L’ultima missione”

Eventi & Spettacoli

L’insegnamento della storia e degli uomini che l’hanno fatta. Presentazione dell’ultimo romanzo di Mario Romeo “Settembre 1943 L’ultima missione” presso la sede ANMI a Giovinazzo (Ba)

   La storia è la memoria di un popolo, e un popolo senza memoria è un popolo senza futuro. Spesso la “grande storia” è fatta però di tante storie di grandi uomini e l’ultimo lavoro dello scrittore Mario Romeo conclama questo assunto.

Martedì 20 novembre i Gruppi di Giovinazzo e di Molfetta dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia, con il Patrocinio della città di Giovinazzo, promuovono presso la sede ANMI di Giovinazzo in corso Principe Amedeo, 6 alle ore 18,00 la presentazione del libro “Settembre 1943 L’ultima missione” di Mario Romeo, edito dalla casa editrice Nuova Palomar.

Ambientato su una torpediniera della Regia Marina, l’Aiace, nei giorni a cavallo dell’8 settembre 1943, “il romanzo di Romeo – come sottolinea il Presidente della Società Italiana di Studi Militari, il prof. Virgilio Ilari – vuol essere un omaggio alla poco conosciuta generazione di comandanti ed equipaggi della nostra Marina che durante l’ultima guerra si resero protagonisti di azioni di straordinario coraggio e perizia marinaresca, immaginandoli non come icone dell’eroismo, ma come uomini in carne ed ossa, coi loro limiti e la tenacia nel superarli. Per questo non li vediamo soltanto sulla tolda delle navi, ma anche nella vita quotidiana e nelle relazioni familiari. Padri e mariti che pur amando la vita non temevano la morte, finendo molto spesso col trovarla”.

Sono proprio gli uomini e le loro gesta a scrivere significative pagine di storia esattamente come evidenzia in una nota lo scrittore Romeo, egli stesso ufficiale di marina e velista: “Giusto o sbagliato che fosse c’è stato un tempo in cui i nostri uomini migliori si onoravano di servire il proprio paese anche a prezzo della propria vita. Ai giovani comandanti della Regia Marina Militare dedico questo mio scritto; un contributo spero innovativo, poiché ho inteso non imbrigliarli nella solita stucchevole dimensione oleografica, colpevole di privilegiare gli aspetti più puramente eroici delle loro gesta; un approccio – conclude l’autore – che ha confezionato leggende fini a se stesse e, per contro, nessun credibile esempio in cui immedesimarsi”.  

Porgeranno i saluti istituzionali il sindaco della città di Giovinazzo Tommaso Depalma e l’assessore alla cultura Anna Vacca. Interverranno i promotori dell’appuntamento: il Presidente del Gruppo ANMI di Giovinazzo, Nicola Martinucci e l’avv. Lamberto Piccininni, Presidente Gruppo ANMI di Molfetta.

Dialogherà con l’autore Mario Romeo la giornalista Annamaria Natalicchio, alla presenza anche dell’editore della Nuova Palomar Ninni Cosma.

Martedì 20 novembre 2018 – ore 18.00 presso la sede dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia, Corso Principe Amedeo, 6 a Giovinazzo (Ba).