Sette religiose: il libro di Piccinni e Gazzanni

Eventi & Spettacoli

Sette religiose: il libro di Piccinni e Gazzanni mercoledì a Montecitorio con Mugnai (FI), Ascari (M5S) e Nuzzi 

Il libro-inchiesta di Flavia Piccinni e Carmine Gazzanni, «Nella setta» (Fandango Libri) è già un caso. Mercoledì 21 novembre, alle ore 11, 30, a una settimana dall’uscita nelle librerie, il saggio verrà presentato presso la sala stampa della Camera dei Deputati. A organizzare l’evento, l’onorevole Stefano Mugnai (Forza Italia) che da anni segue e denuncia quanto accaduto nella comunità toscana del Forteto, di cui i due autori si occupano, rivelando risvolti inediti relativi alla vicenda. Alla presentazione del libro parteciperanno anche l’onorevole M5S Stefania Ascari, il giornalista e scrittore Gianluigi Nuzzi (che ha definito il libro «un’inchiesta sconvolgente») e alcune vittime di organizzazioni settarie che racconteranno la loro esperienza. A moderare l’incontro, il giornalista di Radio Radicale, Massimiliano Coccia.

«Nella setta», arrivato in meno di sette gironi alla sua ristampa, racconta, tramite la voce di fuoriusciti e documenti inediti, il mondo torbido di un fenomeno di cui, finora, la politica si è sempre disinteressata, prestando il fianco ora a santoni e guru, ora a comunità abusanti. Dopo le rivelazioni di Piccinni e Gazzanni, è stata già aperta un’inchiesta su un’associazione finora sconosciuta che ha sede in Toscana e diramazioni in tutta Italia. All’incontro si discuterà anche dell’esigenza di monitorare il fenomeno settario e di introdurre strumenti per contrastarlo.

Chi è interessato a partecipare all’evento, può inviare una mail a “nellasetta@gmail.com”.