Fondi lega. Cassazione, confermare sequestro 49 milioni

Politica & Diritti

Il sostituto Pg Marco Dall’Olio ha chiesto ai giudici della VI sezione penale della Corte di Cassazione di respingere il ricorso presentato dal segretario del Carroccio Matteo Salvini contro l’ordinanza del riesame di Genova che il 5 settembre aveva disposto il sequestro preventivo dei Fondi del partito fino a 49 milioni di euro nell’ambito del procedimento sui rimborsi elettorali.

Lo ha detto l’avvocato Giovanni Ponti che difende la Lega con il collega Roberto Zingari. Il Pg, in particolare, ha chiesto di rigettare il ricorso presentato dai legali della Lega ribadendo al “correttezza” del Tribunale del Riesame di Genova che aveva confermato il sequestro fino a 49 milioni di euro da ‘congelare’ su qualsiasi conto e presso chiunque vengano reperiti. L’avvocato Ponti ha spiegato che la discussione a porte chiuse “si è conclusa in mattinata e nel pomeriggio i giudici si ritireranno in camera di consiglio”. La decisione arriverà tra questa sera e domani.