Sportello che sostiene le immigrate a creare imprese sociali

Cultura & Società

È operativo lo Sportello che informa e accompagna gratuitamente le giovani immigrate a partecipare al progetto “Formazione e assistenza alla creazione di impresa sociale per giovani immigrate”, finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale.

Alla costituzione di imprese sociali o cooperative possono aderire giovani immigrate, di età compresa tra i 18 e 35 anni, residenti nelle province di Bari e Bat.

Lo Sportello, nato grazie a Rahma Onlus e l’Aitef Onlus, promuove servizi di accompagnamento alla creazione di cooperative e imprese sociali utilizzando gli strumenti difinanziamento offerti dalla legislazione regionale e nazionale. Gli operatori dello sportello, previo appuntamento, assisteranno le donne immigrate nella stesura del business plan, del curriculum vitae, nella richiesta di preventivi e nella individuazione degli strumenti finanziari maggiormente idonei.

Lo Sportello è operativo via De Ferraris n. 65 a Bari, dalle ore 9.30 alle ore 13.00.