5 motivi per cui i piccoli imprenditori falliscono in italia

Cultura & Società

Gestire una piccola impresa non è semplice. Può capitare che le cose vadano storte: può trattarsi di un problema su cui riderai la settimana successiva, oppure di rigidi ostacoli che ti costringono a ripercorrere il cammino percorso.

Tutti temono il fallimento, non importa in che parte del mondo tu viva. Ma a volte devi fallire prima di riuscire in ciò che ti proponi.

Vistaprint ha voluto indagare sull’atteggiamento che i proprietari di piccole imprese come te hanno nei confronti del fallimento, sulle ragioni per le quali le cose a volte non funzionano e su come gli imprenditori di successo gestiscono il fallimento. La ricerca evidenzia anche differenze interessanti in alcuni Paesi europei oggetto dell’indagine.

La stragrande maggioranza di piccoli imprenditori ha mostrato capacità di resilienza di fronte alle avversità e un atteggiamento positivo nell’accettare il fallimento. Imparare dagli errori del passato, rimanere positivi e assumersi la responsabilità sono i consigli che gli imprenditori hanno suggerito per tornare a guardare al futuro con fiducia.

L’infografica qui sotto analizza alcune delle differenze più interessanti tra i vari Paesi in merito all’atteggiamento nei confronti del fallimento. Non abbatterti nei giorni più bui, non sei solo. Sei parte di un nutrito gruppo di imprenditori che in tutta Europa si battono ogni giorno per mandare avanti la propria attività.