Il Taekwondo Massafra conquista oro e argento al Campionato Internazionale

Sport

Trasferta in Calabria all’insegna della pura esperienza del Taekwondo Massafra. Nei giorni scorsi, infatti, ha partecipato con sette suoi giovani atleti all’importante Campionato Internazionale Forme Calabria tenutosi al Palagiovino di Catanzaro Lido. Alcuni degli atleti erano alla loro primissima esperienza di gara e gli altri alla loro prima gara da Cadetti A, categoria riservata ai nati dal 2004 ai 2006 e vi partecipavano come un inizio per nuovi obiettivi. E che obiettivi se due di loro sono saliti sul podio, sui gradini più alti, quello del primo posto e quello del secondo. 

A vincere la medaglia d’oro è stata Giorgia Dileo (cat. Cadetti B femm. 3 kup), mentre la medaglia d’argento l’ha vinta Gennaro Fonsino (cat. Esordienti A 2 kup). Bravi anche gli altri, applauditi anche se non hanno conquistato medaglie: Ilenia Albano, Niccolò Cardone e Paolo Troia (cat. Poom Cadetti A), Gabriel Colavito (cat. Esordienti A/B 8 Kup) e Maurizio Montemurro (cat. Cadetti A 2 Kup).

Atleti che da Massafra erano partiti insieme al loro Maestro Tommaso Petrelli (cintura nera VII dan) e Domenico Scopece (convocati come ufficiali di gara), al campione Pietro Scarano  e ai loro genitori e parenti. E al rientro a Massafra si sono ritrovati in palestra a festeggiare il grande risultato, uno dei tantissimi del Taekwondo Massafra, al suo 30° anno sociale.

Nella foto i setti piccoli atleti con il loro M° Tommaso Petrelli e con Domenico Scopece e Pietro Scarano.