RIABILIA: benessere e sicurezza a casa nostra

Scienza & Tecnologia

La BUONA MEDICINA che vogliamo raccontare e scrivere – Viaggio nella sanità pugliese a cura di  Riccardo Guglielmi

La cronaca giornaliera di molte testate giornalistiche, cartacee e on line, sbatte in prima pagina episodi che senza alcun motivo e soprattutto senza alcuna cognizione di causa, sono postati con l’ignobile etichetta di “mala sanità”. Anche quando dopo mesi o anni non è riconosciuta alcuna colpa medica, sono rare smentite e scuse che salvaguarderebbero, parzialmente, onore e disagio degli operatori e delle strutture coinvolte in lunghi e penosi percorsi legali e assicurativi.

A testa alta possiamo affermare che mai nei prodotti che fanno capo alle nostre redazioni editoriali, sono state diffuse notizie che servono solo a creare pettegolezzo e acredine sociale, anzi abbiamo il merito di segnalare quelle inadempienze amministrative, associate a lungaggini burocratiche, che rendono bassa la percezione di qualità del nostro Sistema sanitario regionale. Fatte queste premesse la redazione de Il Corriere Nazionale.net e  Corriere Puglia e Lucania, corrierepl.it, ha intrapreso un viaggio ideale per raccontare le eccellenze della Sanità pugliese pubblica e accreditata da racchiudere in una rubrica dal titolo “La BUONA MEDICINA che vogliamo raccontare e scrivere”.

Il primo caso che segnaliamo è quello del Centro medico di riabilitazione funzionale RIABILIA, Gruppo Korian, una struttura accreditata con il SSR, alle porte di Giovinazzo, che offre servizi e trattamenti riabilitativi intensivi ed estensivi di completamento, in regime di ricovero o cure domiciliari, alle persone affette prevalentemente da patologie neurologiche e ortopediche.  Entrando a Riabilia, osservando i vari percorsi, dall’ingresso ai trattamenti, si nota subito che siamo in un posto dove si cura la persona e non la malattia; etica, professionalità, responsabilità e qualità rappresentano gli elementi valoriali che la identificano. La prima sensazione positiva è data dall’accoglienza: ogni problematica è affrontata con gentilezza ed empatia, proteggendo, come nel comunicativo pannello fotografico “Il muro degli abbracci” alla reception, riservatezza e privacy di ogni Ospite.

«La mission della struttura – spiega Vitantonio Fanizza, il direttore sanitario – è il benessere Bio-Pscico-Sociale dei nostri Ospiti che vogliamo raggiungere attraverso l’impegno quotidiano di tutto il personale di ogni ordine e grado che, secondo il proprio ruolo, offre un servizio finalizzato alla piena soddisfazione di chi ne usufruisce, senza tralasciare i bisogni personali e le attese dei familiari».

«Sono a Riabilia – dichiara un ricoverato scelto a caso, il sig. Antonio P. – dopo un intervento di protesi di ginocchio effettuato dal dott. Michele Capozzi a Taranto. Non conoscevo questa struttura ma dal primo giorno di ricovero, vista la professionalità e l’umanità di tutti, dai medici agli OSS, mi sono reso conto che ero nel posto giusto che mi avrebbe assicurato un rapido ritorno alla mia intensa vita lavorativa e sociale”.

Un team riabilitativo di medici, assistenti sociali, infermieri, terapisti occupazionali e della riabilitazione, logopedisti, operatori addetti all’assistenza/OSS è al servizio della persona da riabilitare. La differenza con le strutture simili la fa l’attenzione che la Direzione della struttura pone agli aspetti psicologici dei ricoverati e dei familiari. Non a caso la task force operativa si completa, e da grande rilievo, alla figura professionale della psicologa, la dottoressa sempre pronta a pianificare e dirimere, con empatia e dolcezza, problematiche emotive e incertezze di quanti temono irreversibile o compromessa la loro ripresa funzionale. Con professionalità e umanità il team realizza quel modello assistenziale del “prendersi cura globale” di chi ha bisogno d’aiuto. Ogni situazione è affrontata con equilibrio e sicurezza. Alla responsabilità si associa quella necessaria trasparenza che porta a condividere ogni scelta operativa.  Non manca il sano spirito d’iniziativa, il vento in poppa che spinge a operare in modo dinamico e propositivo; un valore aggiunto che alimenta nelle persone quella vivacità necessaria per un percorso riabilitativo mentalmente attivo, dove le singole capacità siano continuamente valorizzate. A questi livelli di accoglienza, responsabilità, trasparenza e iniziativa si è giunti grazie all’impegno del Gruppo Korian attraverso scelte strategiche efficaci, polarizzate alla formazione continua del personale (didattica, tirocinio, convegni), all’ammodernamento tecnologico e alla valorizzazione del know how individuale e di equipe.

Maggiori indicazioni stradali non guasterebbero, ma tutte queste caratteristiche rendono il Centro Medico di Riabilitazione Funzionale RIABILIA una struttura efficiente ed efficace e la qualificano come eccellenza della Sanità pugliese.